Scuola smart: i gadget high-tech che rendono le classi intelligenti

Oggi, tutto è collegato alla tecnologia, quindi è innegabile l’impatto della tecnologia sulla nostra vita. Sorprendentemente, non è raro vedere bambini di due anni, che usano indipendentemente gli smartphone per guardare i video di YouTube. Vediamo come la tecnologia, entri a pieno titolo nel metodo di apprendimento e insegnamento 3.0

La scuola moderna, può essere immutata nei contenuti che diffonde, ma può avvalersi della tecnologia perché possa essere trasferita agli studenti, nel modo più efficace possibile. Gli studenti, possono essere maggiormente coinvolti nel processo di apprendimento, rendendoli interattivi e in grado di ‘afferrare’ e incamerare i concetti, in modo più rapido ed efficace.

Quali dispositivi possono essere utilizzati nelle aule per renderle smart?

Ecco alcuni esempi dei migliori strumenti tecnologici che le classi possono utilizzare:

1. Tavole intelligenti

Si tratta di display digitali che tolgono i dati scritti avvalendosi di gesso e lavagna, trasferendoli su tavole digitali. Questi dispositivi ad alta tecnologia, stanno ri-orientando le informazioni per ogni fascia d'età. Vari leader del settore, stanno producendo gadget high-tech e innovativi, più robusti rispetto alle loro controparti montate a parete e supportano anche interazioni più sincronizzate. Sono la soluzione ideale, per un'aula piena di giovani allievi. Inoltre, i layout di tavoli intelligenti li rendono più accessibili agli individui di tutte le capacità fisiche ed età rispetto alle smart board.

2. Proiettori

Idealmente, i proiettori sono in genere semplici gadget tecnologici che esistono da decenni. Utilizzati tradizionalmente nella proiezione di presentazioni multimediali o appunti di lezioni, queste pietre miliari, tuttavia, offrono molto di più.

Ad esempio, il proiettore Interactive WXGA BenQ, di solito, visualizza immagini interattive praticamente su qualsiasi superficie piana. Inoltre, questo proiettore flessibile può anche essere agganciato a più dispositivi, consentendo in modo efficace a studenti e istruttori di utilizzarlo pienamente.  

3. Schede intelligenti

Un passo oltre i tradizionali proiettori interattivi, esitono le smartboard. Simili alle lavagne bianche, alcune smart board, consentono all'utente di scrivere su di esse con marcatori digitali o reali. Possono anche registrare tutto ciò che è scritto su di essi, per non parlare della trasformazione delle linee di marcatori digitali, in componenti visivi tangibili.  

Le smartboard, sono illimitate quanto l'immaginazione di un utente. Gli utenti possono manipolare efficacemente le immagini, controllare le telecamere con il ritmo esterno o persino guidare le esplorazioni online. Meglio ancora, puoi interfacciarle attraverso Internet, consentendo a un tutor di stabilire un coinvolgimento interattivo degli studenti, da qualsiasi luogo a condizione che ci sia accesso a Internet.

4. Laptop, tablet, telefoni e altro

I computer, sono in uso da oltre un decennio nelle aule, specialmente quando gli studenti prendono appunti. Telefoni e tablet sono anche altri gadget simili, con le stesse funzionalità ma più portatili. Nel corso degli anni, questi gadget hanno acquisito notevole importanza e funzionalità all'interno delle classi. Questo è un sistema educativo, in cui gli alunni guardano i video delle lezioni al di fuori della loro classe e svolgono i loro compiti nelle classi. I gadget digitali personali, possono anche essere collegati in rete, all'infrastruttura tecnologica di un'aula, per diffondere le opportunità di lavoro collettivo degli studenti.

6. Libri di testo digitali

Gli e-book, stanno diventando sempre più essenziali, poiché alcune istituzioni stanno tagliando costosi libri fisici e libri di testo in lingua. In effetti, alcuni istituti di apprendimento si stanno concentrando su qualcosa di più che integrare il formato per i testi educativi standard.

8. Ologrammi

Gli ologrammi, sono tra i gadget high-tech più efficaci e in grado di offrire agli studenti universitari, la visione pratica di problemi unici come la struttura interna del corpo umano. Pertanto, piuttosto che leggere i materiali di testo tradizionali (altrimenti noiosi e obsoleti), gli studenti possono imparare il lavoro del corso, in un formato più eccitante, offerto dagli ologrammi.

In conclusione

In definitiva, dovremmo apprezzare fino a che punto i progressi tecnologici sono utili: non solo hanno reso le nostre vite relativamente più confortevoli, ma hanno anche semplificato e modernizzato il processo di istruzione.

Ognuno dei gadget high-tech evidenziati, è idealmente progettato per facilitare il processo di intrattenimento. Ogni studente desidererà ardentemente, che le lezioni siano intraprese dalla classe insegnate, in questo modo, poiché apprezzeranno il processo e impareranno molto, senza davvero notare e quindi sentirne il peso, di quanta conoscenza e abilità raccolgono.

Approfondimenti:
 

Proiettore Interactive WXGA BenQ

Biblioteche trevigiane

Ak Informatica -  Strada di Santa Bona Nuova, 3A, 31100 Treviso TV

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soft skills: le competenze che devi assolutamente includere nel tuo curriculum

  • Scuola smart: i gadget high-tech che rendono le classi intelligenti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento