Domenica, 25 Luglio 2021
Università

Tre borse di studio per gli studenti delle Università Venete

C’è tempo fino al 10 settembre per partecipare al bando e vincere fino a 2.000 euro

Università Treviso

Assindustria Venetocentro - Imprenditori Padova Treviso, ha da poco presentato la prima edizione di un nuovo Premio letterario: il Premio Valori d’Impresa, nato dalla volontà di valorizzare e promuovere la forte connessione esistente tra industria e cultura, esaltando le migliori narrazioni d’impresa e del lavoro. Tre le sezioni del Premio, dedicate rispettivamente a opere letterarie, progetti di comunicazione d’impresa e tesi di laurea.

Quest’ultima, la sezione “Studi d’impresa”, è stata ideata per la valorizzazione dei giovani talenti: grazie alla collaborazione con le università del Veneto, infatti, verranno selezionate le tesi di laurea o dottorato sul tema della cultura d’impresa e premiati i loro autori, confermando ancora una volta l’attenzione dell’Associazione nei confronti di una delle categorie più importanti del nostro Paese, i giovani.

“Studi d’impresa” si rivolge a tutti gli studenti delle università venete che abbiano lavorato a innovative tesi di laurea o di dottorato, di qualsiasi corso di laurea o facoltà, con un focus specifico sulla storia d’impresa o sull’organizzazione aziendale di imprese che hanno «fatto storia» discusse dal 1° gennaio 2020 alla scadenza del bando, prevista per il 10 settembre. 

La selezione delle opere candidate sarà affidata ad un’autorevole giuria, presieduta da Leopoldo Destro, Presidente di Assindustria Venetocentro e composta da: Denise Archiutti, Delegata alla Cultura d’Impresa di Assindustria Venetocentro, Mario Calabresi, Giornalista e scrittore, ora Direttore del progetto editoriale “Altre Storie” e co-fondatore della podcast company Chora, Tiziano Cenedese, Presidente CentroMarca Banca, Monica D’Ascenzo, Giornalista del Sole 24 Ore e Direttrice di Alley Oop, Alessandro Garofalo, Esperto di Innovazione, Maria Cristina Piovesana, Vicepresidente Confindustria con delega ad Ambiente, Sostenibilità e Cultura, Giovanni Viafora, Giornalista, Caporedattore del Corriere della Sera. 
Segretario del Premio è Auro Palomba, Fondatore e Presidente di Community Group. 

La proclamazione dei vincitori avverrà nel corso della serata finale del Premio che si svolgerà in occasione della XX Settimana della Cultura d’Impresa nel mese di novembre 2021 presso la sede di Palazzo Giacomelli – Spazio Assindustria Venetocentro. 

La nascita del Premio fa parte del progetto più ampio legato a Palazzo Giacomelli che, dal 2019, si è arricchito di un nuovo spazio attrezzato, la Biblioteca d’Impresa di Assindustria Venetocentro: un primo nucleo di quello che sta diventando nel tempo un vero e proprio centro ‘attivo’ di raccolta e consultazione del patrimonio editoriale dedicato alle imprese del territorio, disponibile in rete e aperto alla fruizione del pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre borse di studio per gli studenti delle Università Venete

TrevisoToday è in caricamento