rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Green

Torna “Adotta un albero”, l’iniziativa per una Treviso sempre più verde

Il Comune regalerà essenze arboree ai cittadini che ne faranno richiesta

Riparte l’iniziativa “Adotta un Albero”, promossa dall’Amministrazione comunale per una Treviso sempre più verde.  Adotta un Albero rientra nel progetto di qualificazione ambientale del territorio con la piantumazione di nuovi alberi per la realizzazione dell’interesse pubblico al miglioramento della qualità della vita e del benessere collettivo, a salvaguardia dell’ambiente e dell’uomo con effetti diretti sulla diminuzione delle sostanze inquinanti e delle polveri sottili. Le essenze a disposizione sono 100 fra Acer campestris, Pyrus communis (Pero comune) (Astone), Quercus petraea (Rovere), Quercus ilex (cespuglio), Prunus avium, fraxinus ornus, Ulmus pumila; Salix viminalis; Carpinus betulus (cespuglio); Tilia hybrida argentea; Crataegus monogyna (Biancospino). Nella scelta sono state privilegiate le specie autoctone con ottimo coefficiente di mitigazione ambientale.

I benefici della piantumazione degli alberi sono molteplici: riducono il rumore, assorbono anidride carbonica e fissano carbonio nei tessuti, migliorano la qualità dell’aria rimuovendo dall’atmosfera gli agenti inquinanti (fra i quali l’ozono (O3), il biossido di azoto, il monossido di carbonio (CO), l’anidride solforosa (SO2) e il particolato PM10, PM2.5). Infine, riducono l’erosione del suolo e migliorano la qualità della vita in ambiente urbano. I residenti a Treviso o coloro che possiedono una proprietà in Città, potranno fare richiesta compilando l’apposito modulo scaricabile già da oggi dal sito web del Comune di Treviso. Le piante saranno poi geo-localizzate con l’inserimento in un’apposita mappa in base all’indirizzo comunicato dal cittadino. Chiunque potrà così vedere le zone della città in cui sono stati messi a dimora gli alberi adottati e consultare le schede degli stessi.

«Dopo il successo della prima tranche, che ci ha visti mettere a dimora 300 alberi, ne abbiamo messi a disposizione altri 100 per sensibilizzare a coinvolgere i privati nel piano di riforestazione urbana», afferma l’assessore alle Politiche Ambientali Alessandro Manera. «Siamo consapevoli che la Treviso del futuro, sempre più verde e con una migliore qualità dell’aria, passi attraverso un lavoro di squadra fra cittadini e istituzioni. Adotta un albero è iniziativa che va proprio in quella direzione». A partire dal primo marzo inizierà la distribuzione degli alberi, che verranno consegnati al domicilio dei cittadini che avranno inoltrato la richiesta all’Ufficio ambiente. Questo il link per inoltrare la richiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna “Adotta un albero”, l’iniziativa per una Treviso sempre più verde

TrevisoToday è in caricamento