Il "Bonus bici" arriva anche a Ponzano: il Comune investe 3 mila euro per la mobilità

Sarà concesso un solo acquisto per nucleo famigliare per un contributo massimo di 200 euro e fino al 50% della spesa sostenuta per l'acquisto del mezzo

Immagine di archivio

L'Amministrazione comunale di Ponzano Veneto  ha deciso di mettere a disposizione proprie risorse per permettere ai propri cittadini di acquistare, con prezzo agevolato, biciclette (anche elettriche) oppure bici per cicloturismo o simili, ad esclusione delle bici da corsa. Con la deliberazione di Giunta del 22 luglio, infatti, l'assessore all'Ambiente Nicola Bernardi ha voluto «mettere una pezza al Decreto Rilancio del Governo che ha messo a disposizione dei contributi per i soli Comuni capoluogo di provincia o di grosse dimensioni. La promozione di un corretto comportamento rispetto all'ambiente passa oggi per Ponzano anche attraverso questo sostegno e aiuto alle famiglie» afferma il sindaco Antonello Baseggio. 

«Lo sviluppo sostenibile, in merito al trasporto, diventa oggi per Ponzano una strategia che verrà replicata anche nei prossimi anni. Per ora sono stati messi a disposizione 3 mila euro per permettere, fino all'esaurimento della somma, contributi ad ogni richiesta fino a un massimo di 200 euro che comunque non potrà superare il 50% della spesa sostenuta per l'acquisto del mezzo. L'assessore Bernardi ha voluto, con questa iniziativa, contrastare nel suo piccolo l'effetto negativo dei veicoli a motore...forse spinto anche per il suo personale amore per la bicicletta essendo soggetto attivo in un'associazione sportiva ciclistica storica del territorio. Infine, mi preme ricordare che i beneficiari del contributo devono essere persone fisiche residenti nel nostro comune e sarà concesso un solo acquisto per nucleo famigliare» conclude il primo cittadino.

e844b98e-e29c-40d8-9289-82988c9d2703-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento