Breda di Piave vara le colonnine per le auto elettriche

Sei le postazioni che saranno installate in accordo con Enel

BREDA DI PIAVE Il Comune di Breda di Piave ha approvato un protocollo d’Intesa con Enel X Mobility che prevede l’installazione nel territorio comunale di 6 colonnine di ricarica per auto elettriche. L’iniziativa vuole incentivare l’uso di energie alternative e rispettose dell’ambiente, in piena ottemperanza degli obiettivi dell’Amministrazione Comunale che con la Mobilità Dolce sta varando progetti e infrastrutture volte a favorire la mobilità sostenibile. I costi di realizzazione delle colonnine sono interamente a capo di Enel. Le sei zone strategiche individuate per l’installazione delle colonnine sono:

Breda Capoluogo – parcheggio interno di Piazzale Julia

Breda Capoluogo – parcheggio di Piazzale La Marmora

Vacil – parcheggio di Via delle Industrie

Saletto – parcheggio di Piazza Vittorio Veneto

S. Bartolomeo – parcheggio di Piazza Colombo

Pero – parcheggio di Via Vittoria – zona Chiesa Parrocchiale;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da tempo la nostra Amministrazione porta avanti politiche in favore di una mobilità sostenibile – commenta l’assessore all’Ambiente del Comune di Breda di Piave, Ermes Caruzzo – ricordo che proprio a giugno abbiamo approvato il primo stralcio del progetto “Mobilità Dolce” per la realizzazione di due nuove piste ciclabili. Ora pensiamo anche alle auto elettriche, che sono il futuro degli spostamenti a 4 ruote, e abbiamo individuato 6 postazione che Enel andrà a realizzare. Sarà un servizio a costo zero perché il Comune non dovrà sborsare un euro, in quanto i lavori sono a carico di Enel. Contiamo di vedere le colonnine attive entro pochi mesi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento