menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Flash-mob di "Europa Verde" a Cava Morganella

Flash-mob di "Europa Verde" a Cava Morganella

Cava Morganella, "Europa Verde": «Ricorso al Tar per salvare le acque»

I rappresentanti dei "Verdi della Marca trevigiana" lanciano un nuovo appello alle amministrazioni comunali e ad Alto Trevigiano Servizi per fermare i lavori nella cava di Paese

Europa Verde e Verdi della Marca trevigiana tornano sui lavori per l’aumento della profondità di scavo a cava Morganella. I militanti hanno espresso in queste ore la loro volontà di continuare le iniziative di sensibilizzazione e di protesta civile, pronti alla mobilitazione.

«Riteniamo indispensabile che si ricorra alle vie legali per evitare la decorrenza dei termini per l’opposizione al provvedimento preso dal Consiglio regionale. Invitiamo quindi le amministrazioni di Alto Trevigiano Servizi e dei Comuni interessati (a partire da Treviso, Ponzano e Paese) a promuovere il ricorso di opposizione al Tar del Veneto». Europa Verde auspica un'iniziativa congiunta da parte di tutti gli interessati, superando le differenze politiche, per tutelare in ogni sede il diritto alla salute e la salvaguardia dell'acqua potabile come bene comune per la collettività, in linea con la volontà popolare che si è espressa in Italia con la vittoria del Sì al Referendum del 2011.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento