rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Green Cimadolmo

A Cimadolmo, nonostante il Covid, fiorisce la lettura grazie ai tronchi abbattuti da Vaia

Alcune piante, cadute durante la nota tempesta del 2018, hanno trovato nuova vita nel progetto comunale di incentivo alla lettura

Altri tronchi abbattuti dalla tempesta Vaia del 2018 hanno trovato nuova vita nel progetto di incentivo alla lettura iniziato qualche mese fa nel territorio del comune di Cimaldolmo. Le biblioteche a cielo aperto sono presenti ora anche a San Michele di Piave e Stabiuzzo, oltre che a in paese. In base alle direttive sullo scambio dei libri dell’Ulss 2, per il contenimento del contagio da Covid-19, la fruizione è però purtroppo momentaneamente sospesa. «Il ringraziamento dell’Amministrazione per questo dono alla comunità va alla ditta Francescon Imballaggi per aver regalato i tronchi e a Mauro Casagrande e Antonio Dario per averli intagliati e realizzati!» fa sapere il Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cimadolmo, nonostante il Covid, fiorisce la lettura grazie ai tronchi abbattuti da Vaia

TrevisoToday è in caricamento