Mogliano Veneto, istituita la Commissione speciale "Ambiente"

Lo ha deciso il consiglio comunale nella seduta di martedì 17 dicembre. Renzo Prete è stato nominato all'unanimità primo presidente della Commissione per la tutela ambientale

Le commissioni speciali vengono istituite quando si individua una situazione di emergenza. Con questa premessa e ritenuti di particolare rilievo i temi della sostenibilità e della tutela ambientale, così come della salvaguardia del territorio (ai fini di una politica di lotta all'inquinamento, causa dei cambiamenti climatici in atto), il Consiglio comunale di Mogliano Veneto ha ritenuto necessario istituire una Commissione ad hoc.

A tale commissione, denominata Commissione Speciale “Ambiente”, sono conferite funzioni, referenti, consultive e propositive in materia di approfondimento delle tematiche ambientali e di interventi diretti alla salvaguardia del territorio. Martedì sera, alle ore 18.30, nella sala consiliare del Municipio di Mogliano Veneto si è tenuta la prima riunione della Commissione avente all’ordine del giorno la nomina del Presidente. La scelta è ricaduta all’unanimità sul consigliere di minoranza Renzo Prete. Architetto libero professionista zermanese, Renzo Prete si è sempre distinto per la sua sensibilità ai temi ambientali. La Commissione tratterà diverse tematiche afferenti alla prevenzione dell’inquinamento e alla difesa dell’ambiente e del territorio, in particolare: attività e servizi connessi alla tutela dell’ambiente, del territorio, delle risorse naturali e delle biodiversità, di difesa del suolo, del sottosuolo, dell’acqua e dell’aria; attività che riguardano i temi inerenti all’igiene ambientale, lo smaltimento dei rifiuti, l’inquinamento acustico, luminoso ed elettromagnetico; la promozione di idonee iniziative atte a favorire la più ampia conoscenza delle tematiche ambientali. Soddisfatto il sindaco Davide Bortolato, che ricopre anche il ruolo di assessore all'Ambiente: «Auguro un buon lavoro al neo Presidente Renzo Prete. Conosco la sua sensibilità per l'ambiente e la sua serietà professionale quindi l'auspicio è che la Commissione possa veramente produrre buoni risultati». «L’ecologia e l’ambiente sono un tema che mi sta molto a cuore - ha dichiarato Renzo Prete - Mi piacerebbe che questa Commissione mantenesse una caratteristica legata al territorio e quindi trovasse dei risvolti peculiari rispetto al nostro Comune. Il mio impegno nello svolgere questo ruolo sarà soprattutto focalizzato a lavorare in maniera trasversale, in comune accordo maggioranza e opposizione e al di là delle posizioni politiche, e quindi spero di risultare adeguato a questo ruolo di intermediazione. Ma il tema penso faciliterà questo aspetto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Rara complicazione dell'influenza, muore bimba di dieci anni

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento