Venerdì, 30 Luglio 2021
Green

Comuni Ricicloni, per il terzo anno Vedelago si conferma primo in classifica

Il risultato è stato ottenuto con una percentuale di raccolta differenziata pari a 87.2% e una produzione di secco residuo di 38.1 kg per abitante

Sono state presentate mercoledì le classifiche dei Comuni Ricicloni, iniziativa di Legambiente che ogni anno, dal 1994, premia le comunità che hanno ottenuto i migliori risultati in termini di gestione dei rifiuti. Un’importante conferma è arrivata per il Comune di Vedelago che per il terzo anno consecutivo è in vetta alla classifica dei Comuni con più 15mila abitanti, con una percentuale di raccolta differenziata pari a 87.2% e una produzione di secco residuo di 38.1kg per abitante.

“È un dato che mi riempie di orgoglio e che conferma che l’impegno dei nostri cittadini nel fare una corretta differenziata porta a un minor impatto ambientale – commenta così il vicesindaco di Vedelago, Marco Perin –; quando si parla di sostenibilità si parla di economia circolare. Nel nostro territorio, grazie al Bacino Priula e Contarina, i rifiuti correttamente differenziati vengono mandati a riciclo per diventare nuova materia prima. Ai vedelaghesi non chiedo sforzi per migliorare ma la consapevolezza che un futuro più pulito e sgombro da rifiuti è possibile solo se la differenziata diventa un’abitudine consolidata e devo dire che un grande esempio arriva dai più giovani e dai bambini che hanno a cuore l’ambiente che li circonda”.

A livello nazionale i risultati sono in miglioramento con 623 comuni premiati con una percentuale di raccolta differenziata superiore al 65% e una produzione di rifiuti pro capite inferiore ai 75kg. Con questi parametri, in Italia i Comuni Ricicloni e rifiuti free sono 598 su 7.903, ovvero solo l’8%. In Veneto, invece, il dato è completamente ribaltato e la percentuale sale al 27%; i Comuni Ricicloni e rifiuti free sono 168 su 563.

“I numeri parlano chiaro – afferma il vicesindaco e assessore all’ambiente Marco Perin – il sistema di raccolta differenziata attivo a Vedelago da anni è valido ed efficace e raggiunge l’obiettivo per cui è stato introdotto: ridurre la percentuale di rifiuto secco indifferenziato e aumentare la quota di rifiuto riciclato e quindi valorizzato in un’ottica di economia circolare. È interessante notare anche come il 70% dei Comuni premiati faccia parte di un Consorzio: a conferma che i risultati si ottengono con un lavoro di squadra, con gestioni collettive e uniformi per servizio offerto, dove è possibile abbattere i costi per i vantaggi di un’economia di scala e l’introduzione di un sistema di tariffazione basato sulle quantità di rifiuto indifferenziato prodotto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comuni Ricicloni, per il terzo anno Vedelago si conferma primo in classifica

TrevisoToday è in caricamento