Domenica, 16 Maggio 2021
energia

Canone tv in bolletta, Ascotrade lo sconterà a chi sottoscriverà un contratto di fornitura

A tutti i nuovi clienti gas e luce che aderiranno a “Canonezero” entro il 31 luglio per la durata di 24 mesi, viene offerto subito un accredito di 100 euro nella prima bolletta utile

TREVISO Ascotrade lancia la sfida al mercato libero dell’energia e presenta “Canonezero”, nuovo prodotto per la fornitura combinata di luce e gas che sconta in bolletta l’intero importo del canone televisivo del 2016. L’azienda trevigiana di fornitura di gas e luce non si sottrae al confronto con la concorrenza sul tema del canone, da quest’anno addebitato nella bolletta della luce, e propone ai clienti un’offerta dal vantaggio esclusivo. A tutti i nuovi clienti gas e luce nel mercato libero che sottoscrivano “Canonezero” entro il 31 luglio 2016 per la durata di 24 mesi, Ascotrade offre subito un accredito pari a 100 euro nella prima bolletta utile di gas, l’equivalente dell’ammontare complessivo delle rate del canone televisivo che saranno addebitate in bolletta a partire da luglio 2016.

La normativa prevede, infatti, che l’addebito del canone avverrà nella prima bolletta, emessa successivamente al 1° luglio 2016, e comprenderà le rate da gennaio a luglio (ovvero 70 euro), cui seguiranno tre rate da 10 euro per i mesi di agosto, settembre e ottobre.

«Non solo siamo l’unica azienda che rimborsa subito l’intero importo del canone per il 2016 – commenta il presidente di Ascotrade, Stefano Busolin – ma al momento siamo anche l’unica società che garantisce nel mercato libero tariffe inferiori a quelle del servizio di tutela. Con “Canonezero”, per questo trimestre, i nostri clienti risparmiano per il gas circa 22 euro l’anno rispetto alla spesa media di 578 euro prevista dai prezzi dell’AEEGSI (calcolata trimestralmente sul consumo di una famiglia di tipo, pari a 1400 smc/anno); per la luce, invece, il risparmio è di oltre 10 euro l’anno, rispetto alla spesa di 417 secondo i prezzi di tutela (calcolata sul consumo di una famiglia di tipo, pari a 2700 kWh/anno). In sostanza, con il dual fuel “Canonezero” grazie al rimborso del canone e alle due offerte luce più gas, i nostri clienti possono risparmiare circa 133 euro sulla spesa annua del 2016».

 “Canonezero” è un’offerta rivolta a coloro che diventino clienti Ascotrade nel mercato libero sia per la fornitura del gas naturale, che dell’energia elettrica, o che vogliano aggiungere una delle due forniture ad un contratto già sottoscritto nel mercato libero. L’offerta ha validità di 24 mesi, con scadenza delle condizioni economiche fissata per il 30 settembre 2018.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canone tv in bolletta, Ascotrade lo sconterà a chi sottoscriverà un contratto di fornitura

TrevisoToday è in caricamento