menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore Scomparin

L'assessore Scomparin

Da Silea 30mila euro a fondo perduto a favore della mobilità sostenibile

L’Amministrazione di Silea, per il quarto anno consecutivo, incentiva la Green Revolution

Il Comune di Silea pubblica il bando per l’erogazione degli incentivi a fondo perduto destinati all’acquisto di autoveicoli a basse emissioni, all’acquisto di motoveicoli elettrici e biciclette a pedalata assistita, ad interventi di sostituzione caldaie negli edifici privati. I 30mila euro totali dell’azione “Green Revolution” sono destinati alle persone fisiche residenti nel Comune di Silea. Ogni richiedente potrà beneficiare di un unico contributo per un singolo intervento previsto dal bando e per ogni unità abitativa potrà essere inoltrata un’unica richiesta di contributo. Sono ammessi a contributo gli interventi comprovati da fattura o ricevuta fiscale datati successivamente al 19 ottobre 2020 e fino ad esaurimento fondi.

Si va dai 350 euro per la bicicletta a pedalata assistita, ai 500 euro per i ciclomotori e motocicli a basse emissioni, fino ai 1.500 euro per le caldaie a condensazione e le pompe di calore, ai 1.000 euro per le auto ibride e ai 600 euro per le auto a metano o gpl. “Per il quarto anno consecutivo la nostra amministrazione, attraverso l’iniziativa Green Revolution, dà ai cittadini un aiuto concreto per lo sviluppo della mobilità sostenibile, per la riduzione del CO2 e per il risparmio energetico. Come Comune, aderiamo al Patto per l’Energia e il Clima e attuiamo il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES): è un impegno che portiamo avanti con costanze e continuità perché queste azioni assumono significato se pianificate in un’ottica di lungo periodo. Lo stanziamento totale in questi anni è di 230 mila euro, interamente destinati ai cittadini di Silea” sottolinea Andrea Scomparin, Assessore all’Ambiente del Comune di Silea

“In questo periodo storico è inoltre importante essere vicini ai cittadini con azioni concrete che contemplano incentivi a fondo perduto: prevediamo quindi che l’adesione sarà totale, come è già accaduto negli scorsi anni” aggiunge il Sindaco, Rossella Cendron.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento