Conegliano ospita il tredicesimo Forum interregionale fitoiatrico

Il 19 febbraio nella città del Cima saranno presenti i rappresentati di ben diciannove multinazionali leader nel settore degli agrofarmaci. Appuntamento all'università di Agraria

Il tredicesimo forum fitoiatrico interregionale (Veneto-Friuli Venezia Giulia – Trentino Alto Adige) sul tema “Agrofarmaci in agricoltura” si svolgerà martedì 19 febbraio alle ore 9 nell’aula magna dell’Università di Agraria a Conegliano.

Aprirà i lavori il presidente del Condifesa Treviso-Belluno-Vicenza, Valerio Nadal, con Giannantonio Armentano (Edizioni l’Informatore agrario). Il direttore Condifesa Tvb Filippo Codato presenterà BoDi (Bollettino digitale fitosanitario viticolo). Partecipano all’incontro le  Multinazionali produttrici di agro farmaci: Adama, Arysta, Ascenza, Basf Italia, Bayer CropScience, Belchim, Corteva, Diachem, Fmc, Gowan Italia, Manica, Nufarm, Sipcam Italia, Sumitorno, Sygenta e Upl. Valerio Nadal ha sottolineato: «ci confronteremo sui temi della difesa fitosanitaria, proponendo il meglio, ma soprattutto l’innovativo nel rispetto del nostro territorio e dei nostri prodotti. Il consorzio è impegnato nel cercare soluzioni, proponendo percorsi alternativi rispettando l’ambiente e dare certezze al reddito dell’agricoltore con proiezioni di sostenibilità». 

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento