rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Green Borgo Mestre / Tangenziale

Cento metri di edera sui pannelli della tangenziale: muri verdi a Treviso

Al via il progetto green wall sostenuto da Rocking Motion in collaborazione con i vivai Van den Borre e l'autorizzazione di Veneto strade. Tangenziale ricoperta di verde

TREVISO Il sogno è diventato realtà: nella giornata di sabato 2 dicembre ha preso il via il progetto "Green Wall", sostenuto dall'associazione trevigiana Rockin Motion, che punta a rivitalizzare le vie e le strade di Treviso dando sempre più spazio al verde e alla natura.

Il progetto iniziato sabato mattina prevede il rivestimento dei pannelli fonoassorbenti della tangenziale di Treviso con decine di piante d'edera in modo da restituire un aspetto verdeggiante a uno dei luoghi più grigi del capoluogo della Marca. Nella sola giornata di ieri sono state messe a terra decine di piante distribuite lungo un tratto di circa cento metri tra il comune di Treviso e quello di Paese. Le piante rampicanti, ancora giovani, dovrebbero impossessarsi delle pareti fonoassorbenti nel giro dei prossimi mesi andando a creare un muro verde se non altro più piacevole ed ecologico agli occhi dei residenti e degli automobilisti che ogni giorno percorrono il trafficatissimo tratto di tangenziale.

Il progetto “Treviso Pm10 free” prende dunque forma. Ma i vertici di Rocking Motion assicurano che è solo l’inizio. "Abbiamo bisogno di tutti voi, di una consapevolezza che evolva" hanno scritto sulla loro pagina Facebook. "Grazie di cuore a Francesco e Nicola Van den Borre che con i loro vivai di Ponzano Veneto hanno donato le edere, per il loro tempo, per la loro disponibilità e gentilezza. Un partner che ci è sempre stato accanto in questo lungo anno di complessi dialoghi. Un ringraziamento immancabile è da rivolgere anche a Veneto Strade per averci permesso di svolgere l'installazione e per averci sempre supportato con professionalità, flessibilità e prontezza. Un ultimo enorme grazie infine a chi crede in questi progetti e nel cambiamento, che è continuo e che può essere davvero meraviglioso".

rocking_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento metri di edera sui pannelli della tangenziale: muri verdi a Treviso

TrevisoToday è in caricamento