Greenway del Sile e Treviso-Ostiglia: dalla Regione oltre 2 milioni di euro

Importante finanziamento stanziato dal Veneto per le due piste ciclabili. Il primo intervento valorizzerà il Parco del Sile, il secondo il tratto veronese della Treviso-Ostiglia

La Regione continua a investire nel potenziamento della rete ciclabile del Veneto: su proposta dell’assessore alle infrastrutture e trasporti, Elisa De Berti, la Giunta ha dato il via libera alla realizzazione di due interventi, uno in provincia di Treviso e l’altro in provincia di Verona. 

Il primo riguarda la “Greenway del fiume Sile. Da borgo a borgo”: la Regione ha approvato un co-finanziamento di 100mila euro per la completa copertura finanziaria dell’intervento per il quale il CIPE aveva già destinato 900mila euro del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020. Con il milione di euro sarà realizzato il progetto inserito nell’ambito della razionalizzazione e riqualificazione dei percorsi ciclopedonali all’interno del Parco del Sile, che prevede la realizzazione del collegamento tra Sant’Angelo e Quinto di Treviso. Il secondo intervento riguarda invece la “Treviso-Ostiglia” e in particolare il tratto funzionale da Cologna Veneta a Legnago, in territorio veronese, per un importo complessivo di oltre 2,2 milioni di euro, ripartiti in due stralci funzionali: il tratto  Cologna Veneta – Minerbe per 832 mila euro, e il tratto Minerbe – Legnago per 1 milione e 380 mila euro. 

«Prosegue il nostro impegno per implementare la rete ciclabile del Veneto – afferma l’assessore De Berti – sia per valorizzare dal punto di vista turistico le tante ricchezze ambientali, paesaggistiche e artistiche del nostro territorio che questi percorsi attraversano, offrendo un’opportunità di visita salutare ed ecosostenibile, sia per mettere in sicurezza quei tracciati che i nostri stessi concittadini utilizzano sempre con maggior frequenza». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento