Venerdì, 30 Luglio 2021
Green

Cavaso del Tomba affida l'illuminazione pubblica a Contarina

La società si occuperà anche di raccolta rifiuti, disinfestazione zanzare e derattizzazione: approvata dall'amministrazione comunale la convenzione con il Consiglio di Bacino Priula

Deposito Contarina (Foto d'archivio)

Durante il Consiglio comunale di mercoledì 3 febbraio, l'amministrazione comunale di Cavaso del Tomba ha affidato il servizio di illuminazione pubblica a Contarina.

Oltre alla gestione dei rifiuti, infatti, l’azienda svolge anche altri servizi a supporto dei Comuni del territorio, come: progettazione dei sistemi per la videosorveglianza, elaborazione del piano antenne e monitoraggio dei campi elettromagnetici o la gestione del verde pubblico. Da qualche anno l’offerta si è ampliata con il servizio di gestione ed efficientamento dell’illuminazione pubblica, un settore nel quale Contarina è impegnata da tempo e ha sviluppato competenze specialistiche. Per il comune di Cavaso del Tomba, la società si occuperà della gestione integrata degli impianti di illuminazione pubblica, dalla fase di progettazione e realizzazione fino alla loro manutenzione – con lo scopo di aumentare l’efficienza degli impianti, ridurre i consumi energetici, contenere l’inquinamento luminoso e diminuire le emissioni di CO2 in atmosfera. Verranno utilizzate tecnologie di ultima generazione, come gli apparecchi di illuminazione a led, che offrono una maggiore efficienza luminosa e una migliore resa cromatica con ricadute positive per la sicurezza stradale. Inoltre, Contarina si occuperà della manutenzione ordinaria della rete e degli impianti attuali, adeguando e potenziando, se necessario, quelli esistenti.

«Abbiamo scelto di mettere la nostra esperienza a disposizione di tutte le Amministrazioni del territorio per supportarle nella gestione dell’illuminazione pubblica. Dopo l’adesione di Morgano, Trevignano, Preganziol e Volpago del Montello siamo lieti che anche l’Amministrazione di Cavaso del Tomba abbia deciso di affidarsi a noi per questo importante servizio. La nostra proposta vuole raggiungere un obiettivo fondamentale: diminuire i consumi a fronte di un maggior rendimento della rete e degli impianti, riducendo al tempo stesso l’inquinamento» spiega il direttore generale di Contarina spa, Michele Rasera. Il Consiglio Comunale ha approvato anche la convenzione al servizio integrato di disinfestazione con il Consiglio di Bacino Priula per 5 anni. Il servizio, svolto da Contarina, prevede 6 interventi all’anno di disinfestazione da zanzare in ognuna delle 360 caditoie stradali presenti nei centri abitati di Cavaso del Tomba, secondo trattamenti regolarmente organizzati da aprile a ottobre, e 9 interventi all’anno di derattizzazione mediante la verifica di 45 erogatori per esche distribuiti sul territorio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavaso del Tomba affida l'illuminazione pubblica a Contarina

TrevisoToday è in caricamento