Inaugurato a Vittorio Veneto nuovo impianto di erogazione di biometano

E' stato progettato e realizzato utilizzando il meglio disponibile in termini di scienza e alta tecnologia. Il combustibile prodotto consente un risparmio di circa dieci tonnellate di CO2 all’anno

VITTORIO VENETO  “Siamo di fronte a uno strepitoso esempio di economia circolare a valenza ambientale: un camion va a raccogliere il rifiuto verde e da quello riceve l’80% del carburante necessario per andare a raccoglierne ancora. La mobilità del futuro è questa”. Lo ha detto il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, inaugurando a Vittorio Veneto (Treviso) il moderno impianto di erogazione di biometano, realizzato su iniziativa del Consiglio di Bacino Sinistra Piave e di Savno (Servizi Ambientali veneto Orientale). “Facendo in questo modo – ha aggiunto il Governatore – si inquina di meno, si ricicla il rifiuto e si diventa virtuosi economicamente, perché si risparmiano 300 mila euro l’anno. La Regione è pronta a sostenere la diffusione di questo modello in tutto il territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Veneto e i suoi abitanti – ha proseguito – hanno una lunga storia di civiltà ambientale: abbiamo chiuso in tempi non sospetti tante discariche, siamo la prima Regione italiana per percentuale di raccolta differenziata. E’ l’ennesima dimostrazione di civiltà dei veneti”. L’impianto è stato progettato e realizzato utilizzando il meglio disponibile in termini di scienza e alta tecnologia. Il combustibile prodotto consente un risparmio di circa dieci tonnellate di CO2 all’anno per ogni mezzo rispetto a un veicolo con trazione a gasolio e coprirà una percorrenza di circa un milione e 110 mila chilometri l’anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento