menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine del film "Gli Uccelli" di Alfred Hitchcock

Un'immagine del film "Gli Uccelli" di Alfred Hitchcock

Zero Branco invasa dai corvi: strage di passeri in paese

La segnalazione arriva dall'ambientalista trevigiano Gino Spolaore, preoccupato per la scomparsa improvvisa di tantissimi passeri a Zero Branco dove sono tornate anche le nutrie

Non siamo ancora ai livelli dello storico film di Alfred Hitchcock, "Gli uccelli", ma a Zero Branco negli ultimi tempi sembra essere aumentato a dismisura il numero di corvi in paese.

Un problema, segnalato dall'ambientalista trevigiano Gino Spolaore, soprattutto per tanti passeri i cui nidi sono stati presi d'assalto dagli implacabili volatili neri. La famiglia dei corvidi prende di mira soprattutto nidi di columbidi, passeriformi e fasianidi, uccidendo i piccoli presenti nei nidi e allontanando gli altri esemplari della specie. In poche settimane Zero Branco si è ritrovata senza passeri e con molti più corvi sopra i cieli del paese. Commenta Spolaore: «Mentre a Venezia i turisti allontanano i gabbiani con una mano per mettere in salvo i loro panini, qui a Zero Branco il pericolo arriva dai corvi che hanno allontanato dal nostro territorio molte specie di volatili. Servirebbero nuovi provvedimenti il prima possibile». Nel frattempo, in via Albera, sempre a Zero Branco, sono state avvistate anche quattro piccole nutrie intente a cibarsi di erba medica. Il loro ritorno potrebbe causare non pochi problemi all'agricoltura del territorio comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

  • Attualità

    Covid, 162 nuovi positivi e altri tre morti nella Marca

  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Attualità

    Monastier, sit-in davanti alla casa occupata: «Fuori gli abusivi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento