E' trevigiana la prima azienda in Italia a realizzare letti ecosostenibili

Primato nazionale per un'azienda della provincia di Treviso che ha visto riconosciuto il suo impegno per le foreste

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Primato nazionale per un'azienda veneta con sede a Corbanese di Treviso: si tratta della Dorsal che l'Ong internazionale FSC (Forest Stewardship Council) ha certificato come azienda attenta nell'utilizzo di legni provenienti da foreste tutelate per la produzione dei suoi sistemi letto.

"Siamo orgogliosi di essere la prima azienda in Italia - ci ha spiegato Lucia Moretti responsabile del prodotto - a produrre la prima rete a doghe in legno certificato FSC 100%. La certificazione FSC è una garanzia di trasparenza, è per noi la continuazione di un percorso di qualità ben riconoscibile nei nostri prodotti, che il consumatore attento al proprio benessere cerca e sa di trovare nel nostro marchio. Per questo il nostro prodotto Forest non resterà da solo per molto, ma si svilupperà in una intera gamma ampiamente personalizzata a conferma della nostra volontà di garantire una scelta consapevole e un dormire in totale armonia con la natura".

Le foreste infatti racchiudono il tesoro della biodiversità e i motivi per rispettarle sono molti. Ogni albero riassorbe la CO2 presente in atmosfera, preserva l'acqua, previene le erosioni del terreno, fornisce cibo, medicine e legno. Anche in Italia i boschi ospitano migliaia di specie vegetali e animali: una ricchezza ambientale di valore inestimabile. E uno dei primi passi per tutelarli parte proprio dalla provincia di Treviso.

I più letti
Torna su
TrevisoToday è in caricamento