Coronavirus, ripartita la manutenzione del verde pubblico a Treviso

Al via anche i lavori per la nuova illuminazione della strada Comunale di San Vitale. Lento ritorno alla normalità nel rispetto delle norme di sicurezza contro il contagio

È ripartita in queste ore la manutenzione del verde cittadino, canali e fossati con la gestione integrata del Comune di Treviso e di Contarina Spa in base a una programmazione basata su aree di priorità.

Si è partiti dunque dalle aree verdi accessibili. Si proseguirà poi con le aree attualmente chiuse in virtù delle misure d’urgenza adottate con Decreti governativi e ordinanze e con i giardini delle scuole. L’ultima fase vedrà lo sfalcio dell’erba nelle aree verdi non accessibili. La manutenzione dei canali partirà invece lunedì 27 aprile con il seguente ordine: Botteniga (dalle sorgenti via Fontanelle al Sile), Canale delle Convertite, Storga, Fossa capitale esterna alle mura, Storghetta, Canale del Cristo, Buranelli, Cagnan, Siletto, Polveriera (vicolo Venier), Limbraga (dai confini con il territorio comunale di Villorba al Sile), La Cerca (dal laghetto di Monigo al Sile), Laghetto di Monigo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda invece i fossati si procederà dal 18 maggio con il seguente ordine: Terraglio, via Zermanesa, via Paludetti, Priamo Tron, Selvatico, Nascimben, Zona Canizzano/Sant’Angelo, Noalese, Boiago, Zona S. Bona/Monigo, S. Pelaio, Nervesa, Cantarane, Lungo Fiume Cerca, Zona Fiera (Callata, S. Osvaldo, Dei Zotti), Zona S. M. Rovere/Selvana (Vittorio Veneto, Brigata Treviso, canale Trosolongo, Felissent, Cal di Breda, Acquette/Cartieretta, Brigata Marche, Bibano, Panigai). Nel frattempo sono ripartiti i lavori di realizzazione del nuovo impianto di illuminazione della strada Comunale di San Vitale. L’intervento, che segue la messa in sicurezza della via stessa e la conclusione dei lavori di posa dei condotti acquedottistici da parte di Alto Trevigiano Servizi, durerà due mesi e vedrà l’installazione di apparecchi illuminanti a Led. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento