Venerdì, 30 Luglio 2021
mobilità Borgo Mestre / Via Riccardo Selvatico

Nuova ciclabile all'ex Metalcrom: il Comune è pronto ad avviare i lavori

Il vicesindaco De Checchi: «La realizzazione del percorso ciclabile tra via Capretta e via Selvatico è di interesse pubblico in quanto collegherà Treviso a Frescada»

Nelle ultime ore è stato approvato dalla Giunta comunale di Treviso lo schema di preliminare tra i soggetti interessati per la compravendita della porzione di area in ambito ex Metalcrom (circa 397 metri quadrati) per la realizzazione del tratto di pista ciclabile lungo il Terraglio, lato Ovest, tra via Capretta e via Selvatico. L’intervento verrà realizzato dalla stessa Genuine, proprietaria con Aspiag dell’area ex Metalcrom.

«La realizzazione del percorso ciclabile tra via Capretta e via Selvatico assume un interesse pubblico rilevante - afferma il vicesindaco Andrea De Checchi - Viene infatti garantita la continuità alle piste esistenti che collegano Treviso a Frescada (Preganziol) con benefici sulla sicurezza stradale e di tutela dell’utenza debole. Con il sindaco Mario Conte e l’assessore ai Lavori Pubblici Sandro Zampese, una volta avuta contezza che nel territorio comunale di Casier insistente su strada Terraglio sarebbe stato realizzato un supermercato, abbiamo insistito affinché venisse realizzata una pista ciclabile. Lo schema di compravendita rappresenta un atto fondamentale, prodromico alla realizzazione del percorso protetto in grado di collegare Treviso ai territori contermini». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ciclabile all'ex Metalcrom: il Comune è pronto ad avviare i lavori

TrevisoToday è in caricamento