rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
mobilità

Treviso smart city: il Comune incontra l'associazione Città Logica

Un network italiano ed europeo tra le città interessate alla logistica urbana sostenibile. Giovedì il vicesindaco ha incontrato i referenti del progetto

Non poteva mancare Treviso nella rete dei comuni smart. Il Comune giovedì ha avuto un incontro con i referenti di Città Logica, l'associazione internazionale senza fini di lucro nata a Lucca, in Toscana, poco più di un anno fa per creare una sorta di network italiano ed europeo tra le città di medie e piccole dimensioni interessate alla logistica urbana sostenibile. Così il vicesindaco con delega ai Trasporti, alla mobilità e all'ambiente, Roberto Grigoletto, ha avuto modo di confrontarsi con Stefan Guerra, responsabile di Città Logica, per conoscere le finalità dell'associazione, presentare le attività in corso e ipotizzare possibili prospettive.

TREVISO SMART. Continua il Logical Town Tour, il viaggio che l'associazione internazionale ha messo a punto in tutta Italia, a caccia di comuni virtuosi e volenterosi, sensibili al tema del trasporto merci ecologico. Giovedì tappa a Treviso. Una scelta che Città Logica motiva così: "Il comune veneto è considerato un punto di riferimento in materia. Dalla pedonalizzazione dei centri storici ai sistemi di controllo per gli accessi; dallo sviluppo di un centro per il trasporto ecologico delle merci alla realizzazione di politiche volte alla riduzione dell'inquinamento anche nell'ottica del raggiungimento dei parametri fissati dall'Europa per il 2020".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso smart city: il Comune incontra l'associazione Città Logica

TrevisoToday è in caricamento