Mogliano per l'ambiente: in arrivo 49mila euro per la cura di parchi, giardini e alberi

Il contributo andrà diviso tra diverse associazioni che si occupano della cura di 10 ettari di verde pubblico sui 30 presenti in tutta la città

Il Parco Sole a Mogliano Veneto

Ben 49mila euro per la cura e la manutenzione di parchi, giardini, piante e alberi riconosciuti alle nove Associazioni di Quartiere e ad altre sei associazioni che si occupano anche di mantenere e curare il verde pubblico. È quanto ha deliberato mercoledì sera la Giunta in tema di contributi riguardanti il verde del territorio comunale. Le associazioni riconosciute dall’amministrazione comunale non solo si fanno carico della manutenzione e pulizia di grandi aree verdi, come alcuni parchi cittadini, ma contribuiscono anche alla cura di 10 ettari di verde pubblico sui 30 presenti in tutta la città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mogliano Veneto gode infatti di un patrimonio verde curato grazie proprio al prezioso intervento di questi volontari che, sostenuti anche dal Comune, rendono fruibili e di qualità i servizi green della città. I volontari sono formati, assicurati e dotati di dispositivi di protezione individuale adeguati. Le associazioni non collaborano solo per la gestione e manutenzione del verde, ma sono veri e propri contenitori di eventi, progetti, incontri nonché stimolo sociale per tutta la cittadinanza. Grazie al loro esempio, stimolano la città e tutti i cittadini che possono scegliere di rendersi utili e preziosi, diventando a loro volta volontari. «Queste associazioni sono un esempio virtuoso di socialità, incarnano tutti i valori fondamentali per un modello di comunità efficiente e unita-  dichiara il sindaco Davide Bortolato, che detiene anche il referato dell’Ambiente - Sono una risorsa fondamentale, abituata a lavorare con discrezione e senza tante pubblicità, ma compiono un grande e nobile lavoro utile a tutti, un grande grazie per tutto quello che fanno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento