L'orto bio ai tempi del Coronavirus: il corso si fa da casa grazie a Skype

Le lezioni del corso "Orto Biologico - Tecniche di coltivazione" saranno in videoconferenza dalla prossima settimana e quindi si potranno seguire da casa tramite pc o smartphone

Corinna Raganato

L’emergenza Coronavirus non ferma il corso “Orto Biologico - Tecniche di Coltivazione” che da aula fisica si sposta ora su di un'aula virtuale e sarà tenuto su Skype. L’iniziativa promossa dalla Scuola Esperienziale Itinerante di Agricoltura Biologica (SEIAB) era partita a fine febbraio con 3 corsi su 3 diverse sedi. A Salvarosa di Castelfranco Veneto promossa dall’Associazione Frazionale Salvarosa, a Camposampiero con il patrocinio del Comune e il supporto del Cai e a Padova organizzato dall’APS Gea Onlus presso il Piccolo Casone all’isola di Terranegra. In tutto una settantina di partecipanti divisi nelle 3 sedi. L’emergenza Coronavirus purtroppo ha bloccato sul nascere lo svolgimento dei 3 corsi. Troppo rischioso ospitare tante persone assieme in una sola aula.

Dopo lo stop di 3 settimane ora i 3 corsi ripartono in modalità “on line”. Le lezioni si svolgeranno a partire dalla prossima settimana in diretta su Skype in orario serale e i partecipanti le potranno seguire direttamente sul proprio PC, tablet o smartphone in diretta. L’idea di fare i corsi in videoconferenza è della docente Corinna Raganato, agroecologa e tecnico controllore di agricoltura biologica, residente a Castelfranco Veneto. Condurrà le lezioni direttamente dalla propria abitazione utilizzando la webcam del pc e proiettando le slide del corso, il tutto con Skype. La notizia è stata accolta con entusiasmo dagli iscritti.

“In questi giorni di costrizione, ho molto riflettuto su cosa fare con i corsi ‘Orto biologico Tecniche di Coltivazione’ che ho già avviato a fine febbraio, riuscendo a svolgere solo la primissima lezione delle 6 previste – spiega Raganato - non sapendo quando finirà l'emergenza, su suggerimento dei miei allievi, ho deciso di ripartire on line. Continuerò le mie lezioni in videoconferenza. Chi ha un proprio giardino e vuole realizzarci un orto per autoprodursi il cibo (che di questi tempi non è affatto un'idea balzana!) oppure ha già l'orto domestico e vuole mettere in pratica da subito i concetti che insegnerò, potrà dunque iscriversi e seguire le lezioni on line. Quando sarà terminata l’emergenza – conclude Raganato – faremo una lezione extra in campo, per vedere le applicazioni pratiche di quanto imparato e per conoscerci meglio”.

Il corso “on line” inoltre consente la partecipazione di nuovi iscritti da qualsiasi parte d’Italia che lo potranno seguire su Skype da casa con il proprio smartphone o pc. Le iscrizioni sono dunque ancora aperte. Per informazioni ed iscrizioni: Corinna Raganato, cell. 329.2141310, mail: corinnaraganato@agroecologa.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento