rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Green Montebelluna

Pineta di Biadene: completata la riqualificazione grazie ad uno stanziamento di 20mila euro

Sono stati realizzati un percorso per l’accesso ai disabili, abbattendo così le barriere architettoniche, e posizionati 6 gruppi con panchine e tavoli così da rendere l’area fruibile anche ad anziani e famiglie

Sono stati completati in questi giorni i lavori di completamento e riqualificazione della Pineta di Biadene. L’area di circa 10mila metri quadrati, a Nord di Villa Pisani e direttamente accessibile dallo stradone del bosco, è stata oggetto di un intervento di riqualificazione iniziato qualche anno fa e che ora si completa grazie all’intervento con i lavori eseguiti da parte di due ditte locali a cui sono stati affidati gli interventi. Grazie alla collaborazione del Comitato civico di Biadene e Pederiva ed al Gruppo alpini di Biadene i lavori si sono conclusi in 45 giorni condividendo molte soluzione tecniche ed ottimizzando i tempi d'esecuzione.

Commenta il vicesindaco e assessore all’Ecologia, Claudio Borgia: “Abbiamo voluto investire 20mila euro di risorse della collettività per completare l’area della Pineta rendendola esteticamente più bella e più funzionale. Sono stati realizzati un percorso per l’accesso ai disabili, abbattendo così le barriere architettoniche, e posizionati 6 gruppi con panchine e tavoli così da rendere l’area fruibile anche ad anziani e famiglie. Inoltre è stata potenziata l’illuminazione pubblica, installando tre nuovi punti luce collocati nell’accesso dallo Stradone del Bosco e quello pedonale ad est. A questo, si è aggiunta la manutenzione generale del verde pubblico con interventi puntuali”.

Conclude il sindaco, Adalberto Bordin: “Questo importante intervento è stato possibile grazie al coordinamento costante con il Comitato Civico di Biadene e Pederiva ed il gruppo Alpini di Biadene che ringrazio per due ragioni: per aver donato una panchina che favorirà la convivialità nell’area e per essere sempre disponibili nella manutenzione ordinaria e nella gestione del verde. E’ un bel esempio di collaborazione tra istituzioni e associazionismo volto ad assicurare la cura di uno dei polmoni verdi più suggestivi della Città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pineta di Biadene: completata la riqualificazione grazie ad uno stanziamento di 20mila euro

TrevisoToday è in caricamento