A Preganziol, in arrivo nove colonnine di ricarica per auto elettriche

Ecco dove saranno dislocate nel territorio comunale

Una colonnina per la ricarica

Vi sarà a breve nel terrotorio comunale di Preganziol l'installazione nel territorio delle prime 9 colonnine di ricarica per auto elettriche. «Durante l'ultimo consiglio comunale del 2019 -spiega il sindaco Paolo Galeano- sono stati vari i punti  a rilevanza ambientale discussi dagli amministratori: monitoraggio dei risultati delle azioni PAES già approvato, approvazione dell'indirizzo per il nuovo PAES-C, mantenimento nel bilancio di previsione 2020-22 del fondo destinato agli incentivi per le buone pratiche ambientali da parte dei cittadini… ed ora arrivano anche le colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Saranno 9 colonnine sparse per il territorio ed ad ogni colonnina corrisponderanno due postazioni di ricarica».

A seguito della manifestazione di interesse pubblicata, la ditta BeCharged si è aggiudicata l'incarico ed avrà ora 3 mesi di tempo dalla sottoscrizione del contratto (che avverrà a breve) per l'installazione delle colonnine.

Le postazioni saranno così distributite:

2 colonnine a Preganziol nel parcheggio della stazione ferroviaria;

1 colonnina a Preganziol nel parcheggio del municipio;

2 colonnine a Sambughè in centro frazione in via Caboto;

2 colonnine a San Trovaso nel parcheggio della stazione ferroviaria;

2 colonnine a Frescada nel parcheggio di via Moro a sud del Terragliol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Più muscoli e meno grasso: gli alimenti che aiutano a costruire la tua massa magra

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Rara complicazione dell'influenza, muore bimba di dieci anni

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento