Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti: premiato il gruppo di Treviso, Ambimente

Con Ambimapp il gruppo di cittadini Ambimente di Treviso si è aggiudicato il primo premio per la categoria “cittadini” durante la premiazione di SERR 2019 (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) tenutasi il 27 Marzo. L’evento è stato impreziosito dall’intervento del ministro dell’ambiente Sergio Costa che ha lodato l’iniziativa e l’impegno di tutti i partecipanti, tra cui associazioni, aziende e amministrazioni provenienti da tutta Italia. I vincitori delle varie categorie rappresenteranno il nostro Paese alla premiazione europea della SERR che avrà luogo, speriamo fisicamente, a Bruxelles il prossimo 2 giugno.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

AMBIMENTE VINCE IL PRIMO PREMIO A SERR 2019 CON AMBIMAPP

Il gruppo di cittadini Ambimente di Treviso si è aggiudicato il primo premio per la categoria “cittadini” durante la premiazione di SERR 2019 (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) tenutasi il 27 Marzo. L’evento, originariamente previsto a Catania, si è svolto in streaming per ovviare alle misure di sicurezza previste dal dpcm 20 marzo 2020. L’azione del gruppo trevigiano, composto da una decina di unità tra attivisti e simpatizzanti, è stata presentata dalla fondatrice Basak Pekdiker Sartor, che si è soffermata sull’importanza dello strumento denominato “Ambimapp”. Nato dalla precedente esperienza “Spesa Rifiuti Zero”, iniziativa classificatasi tra i finalisti durante la scorsa edizione di SERR, Basak ce l'ho raccontato così: “L’apprezzamento dei cittadini e dei commercianti e la volontà di coinvolgere sempre più persone ci ha portati ad ideare Ambimapp, uno strumento semplice e immediato per trovare le attività commerciali ecosostenibili e i servizi Green Friendly della nostra città. Il suo obiettivo è quello di creare una comunità di cittadini virtuosi che vogliano ridurre la propria impronta ecologica, e allo stesso tempo dare il proprio contributo per migliorarla a partire dalla mappa: possono infatti arricchirla, inserendo descrizioni, immagini e recensioni per i punti già presenti o inserirne di nuovi direttamente online”.

Il lancio di questa mappa interattiva, che di fatto è stato l’evento per cui Ambimente si è aggiudicato il primo premio, è avvenuto lo scorso 23 novembre e si è articolato sotto forma di un tour tra alcuni dei punti inseriti su Ambimapp che attualmente ne conta circa 100 a Treviso e dintorni. A partire dalle bancarelle di prodotti a km zero del mercato cittadino, passando tra fontanelle pubbliche e postazioni di bike-sharing, i cittadini presenti all’evento hanno visitato alcune attività commerciali eco-sostenibili, all’interno delle quali gli esercenti hanno potuto raccontare la propria scelta di vita ed esperienza. “Strumenti come Ambimapp permettono a tutte le persone di utilizzare il virtuale per entrare in contatto con il reale, di creare interconnessione tra cittadini e venditori e di conoscere e agevolare l’economia locale basata sul fattore umano, senza il quale non sarebbe possibile parlare di sviluppo sostenibile” ha concluso Basak. L’evento è stato impreziosito dall’intervento del ministro dell’ambiente Sergio Costa che ha lodato l’iniziativa e l’impegno di tutti i partecipanti, tra cui associazioni, aziende e amministrazioni provenienti da tutta Italia.

I vincitori delle varie categorie rappresenteranno il nostro Paese alla premiazione europea della SERR che avrà luogo, speriamo fisicamente, a Bruxelles il prossimo 2 giugno. Per coloro volessero saperne di più sulle attività di Ambimente è possibile mettersi in contatto con il gruppo tramite i seguenti indirizzi: Facebook e Instagram: @ambimente E-mail: treviso@ambimente.org Sito web: www.ambimente.org

Torna su
TrevisoToday è in caricamento