rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Green Spresiano

Economia circolare e Progetto Impel: una delegazione europea in visita a Contarina

Particolare attenzione è stata dedicata alle strutture impiantistiche, tra cui l’impianto di riciclo dei pannolini, esempio unico al mondo nel suo genere e individuato come caso studio

SPRESIANO Venerdì tecnici e funzionari di Ministeri di tutta Europa hanno visitato la sede di Contarina, a conclusione del primo meeting del progetto europeo IMPEL “Landfill & Circular Economy”, organizzato da ARPA Veneto proprio a Treviso. Particolare attenzione è stata dedicata alle strutture impiantistiche, tra cui l’impianto di riciclo dei pannolini, esempio unico al mondo nel suo genere, individuato come caso studio per l'innovazione realizzata.

L’incontro ha visto la partecipazione di oltre 30 esperti in materia di End of Waste, provenienti da Ministeri e istituzioni ambientali di diversi Paesi europei, che giovedì e venerdì si sono confrontati sulle implementazioni, negli ordinamenti nazionali, dei principi della Direttiva europea sui rifiuti in tema di End of Waste. E’ intervenuto anche Jorge Diaz del Castillo, funzionario della Commissione Ambiente dell’UE, che segue le procedure End of Waste. L’obiettivo è far emergere le principali criticità e necessità per una più efficace promozione dell’economia circolare attraverso il recupero dei rifiuti. Le esperienze raccolte saranno utilizzate per la stesura di un report sullo stato dell'arte degli End of Waste nell'Unione Europea con proposte concrete per realizzare una vera economia circolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Economia circolare e Progetto Impel: una delegazione europea in visita a Contarina

TrevisoToday è in caricamento