Green

Lo sport trevigiano è sempre più green: al Palaverde arriva la raccolta differenziata

Importante collaborazione siglata da Contarina con le società sportive ospiti del Palaverde di Villorba vale a dire: Treviso Basket e Imoco Volley. Iniziativa al via da domenica 17 dicembre

VILLORBA Da domenica 17 dicembre, su iniziativa congiunta di Contarina spa, De’ Longhi Treviso Basket e Imoco Volley Conegliano, verrà avviata ufficialmente la raccolta differenziata nel tempio dello sport trevigiano: il Palaverde. Atleti e tifosi di basket e pallavolo potranno così utilizzare gli appositi contenitori installati per la raccolta dei rifiuti.

Fare la raccolta differenziata è importante per l’ambiente, e lo sport si pone in prima linea nella sensibilizzazione su questo tema. Saranno venticinque i punti di raccolta differenziata in tutto il Palaverde per i tifosi, a cui si aggiungeranno i contenitori previsti nelle aree interne riservate ad atleti e addetti ai lavori, e una specifica campagna di comunicazione che vede il coinvolgimento degli stessi atleti – sia pallavoliste che cestisti - come testimonial d’eccezione. Questi gli elementi principali del nuovo importante progetto di sensibilizzazione ambientale, che prenderà il via da domenica. I giocatori hanno accolto con entusiasmo la proposta di associare la loro immagine a questo progetto speciale, nato dalla collaborazione tra Contarina e le società sportive De’ Longhi Treviso e Imoco Volley, che vede il palazzetto colorarsi di appositi punti per la raccolta differenziata con l’obiettivo di rendere il “Palaverde sempre più green!”. I testimonial d’eccezione campeggiano all’interno del palazzetto per ricordare ai tifosi - e a tutto il pubblico - che il Palaverde vuole essere campione di raccolta differenziata, così come il territorio che lo ospita: Treviso, infatti, con oltre l’85% di raccolta differenziata è da tempo il miglior capoluogo d’Italia. “Praticare una corretta raccolta differenziata - sottolinea Franco Zanata, Presidente di Contarina Spa - è un impegno quotidiano che tutti siamo tenuti a rispettare, anche fuori casa. La collaborazione con le società sportive conferma che l’attenzione verso le tematiche ambientali è sempre più alta e testimonia quanto sia importante parlare di sostenibilità anche in nuovi contesti per coinvolgere un pubblico sempre più ampio. Gli atleti sono i testimonial ideali per questa campagna e contribuiranno, con il loro esempio, a farci vincere la sfida della sostenibilità ambientale.”

“Pensiamo che il Palaverde, contenitore di passione e di grandi emozioni – dicono all’unisono i presidenti di Treviso Basket e Imoco Volley Paolo Vazzoler e Piero Garbellotto - possa essere il luogo adatto dove attivare questa campagna di sensibilizzazione alla differenziata. Contarina è una delle grandi realtà del nostro territorio, fa parte della quotidianità delle famiglie trevigiane che sono poi quelle che ogni domenica riempiono il Palaverde alle nostre partite. Siamo orgogliosi di poter partecipare all’iniziativa di Contarina con le nostre squadre e di mettere a disposizione del nostro fantastico pubblico la possibilità di distinguersi anche per questa buona pratica della raccolta differenziata.”

CONTARINA-rd-PALAVERDE-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sport trevigiano è sempre più green: al Palaverde arriva la raccolta differenziata

TrevisoToday è in caricamento