rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Green Possagno

Rospi investiti dalle auto, volontari mettono le reti "proteggi anfibi"

Lo scorso fine settimana i giovani della Pro Loco di Possagno hanno messo in sicurezza la strada e i guard rail al confine con il Comune di Pieve del Grappa

Sabato 13 febbraio un gruppo di volontari della Pro Loco di Possagno, tra cui il presidente Matteo Negro, sono stati impegnati in località Cioppe, lungo la strada che collega Possagno a Pieve del Grappa, per installare delle speciali reti "proteggi anfibi".

pro-loco-possagno-2

La zona, infatti, è spesso interessata dagli spostamenti di rane e rospi che, durante il periodo della riproduzione, sono finiti spesso in mezzo alla carreggiata con il rischio di venire schiacciati dalle auto in corsa. Un fenomeno in buona parte risolto grazie alle reti volute dalla Pro Loco. Trovando sbarrato il guard rail, gli anfibi non finiscono più in strada ma possono raggiungere in sicurezza uno stagno vicino, attraverso un sottopassaggio. L'installazione delle reti protettive ha tenuto impegnati i volontari per buona parte della giornata dal momento che le protezioni sono state installate anche lungo vari tratti della carreggiata e non solo sui guard rail. Reti e picchetti sono state affidate ai ragazzi dall'azienda "Natur Protection" con sede a Bolzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rospi investiti dalle auto, volontari mettono le reti "proteggi anfibi"

TrevisoToday è in caricamento