menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Erba alta nelle aree verdi di Ponzano: la denuncia di Progetto In Comune

Il capogruppo Antonello Baseggio ha lanciato un duro attacco all'amministrazione comunale di Ponzano e alla decisione, a suo dire tardiva, di dare inizio allo sfalcio del verde

PONZANO VENETO Erba alta, vegetazione incolta e aree verdi in palese stato di incuria. E' questa la situazione che Antonello Baseggio, capogruppo del Progetto IN Comune, ha voluto segnalare ai microfoni della stampa. 

"Anche quest'anno i parchi e le aree verdi di Ponzano ospiteranno leoni e tigri e gare di caccia con macete. Certo, è solo una battuta perché siamo contro la caccia e chi utilizza gli animali per divertimento ma noi di Progetto IN Comune ci chiediamo come mai i lavori di manutenzione del verde comincino così tardi" Il capogruppo si riferisce al fatto che l'inizio lavori di sfalcio è previsto per la giornata di lunedì 23 aprile, una data troppo tardiva visto l'arrivo dirompente della primavera già nei giorni scorsi. "Prima che tutte le aree gioco e i parchi della città possano avere un aspetto decoroso e sicuro ci vorranno ancora diverse settimane" commenta il capogruppo. "In un weekend all'insegna del sole e per il ponte del 25 aprile le aree verdi della città non potranno invece essere utilizzate dai cittadini di Ponzano per le pessime condizioni in cui si trovano". Conclude Baseggio: "Consiglierei ai colleghi di maggioranza di smetterla di pubblicare su Facebook i calendari dello sfalcio e di andare in giro per il territorio comunale a controllare quali siano le vere necessità del paese. Il mio consiglio all'amministrazione comunale è quello di programmare meglio i lavori e considerare che non sempre il risparmio porta al bene della comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lite furibonda, cosparge di benzina il collega e gli dà fuoco

  • Attualità

    Ulss 2, il direttore Francesco Benazzi: «La sanità trevigiana è donna»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento