rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Green Spresiano

Top Utility: Contarina nella Top 5 delle migliori 100 utility italiane

Si è svolta giovedì 9 marzo a Milano la XI edizione di Top Utility con la presentazione del rapporto “Le performance delle utility italiane. Analisi delle 100 maggiori aziende dell’energia, dell’acqua, del gas e dei rifiuti”

Si è svolta giovedì 9 marzo, a Milano la XI edizione di TOP UTILITY, con la presentazione del rapporto “Le performance delle utility italiane. Analisi delle 100 maggiori aziende dell’energia, dell’acqua, del gas e dei rifiuti”. Contarina è stata selezionata e analizzata classificandosi nella Top 5 di ben 4 categorie (Top Utility Assoluto, Performance Operative, Formazione Fonservizi, Diversità e Inclusione) tra quelle indagate da Top Utility. Un importante risultato a livello nazionale che testimonia la validità del sistema di gestione dei rifiuti in cui tutti giocano un ruolo fondamentale: cittadini, Amministrazioni e azienda.

Il rapporto TOP UTILITY di Althesys, società specializzata nella consulenza strategica, mostra lo stato dell’arte nei settori acqua, energia e rifiuti, analizzando i risultati delle maggiori imprese di servizi pubblici attive in Italia. Per la redazione del rapporto vengono valutati i profili industriali, economico–finanziari, tecnologici, sociali e ambientali tipici della gestione delle utility, attraverso una matrice di 240 indicatori quantitativi e qualitativi, articolati su molteplici aree.

Nonostante negli ultimi tre anni le utility si siano trovate ad affrontare una serie di situazioni emergenziali che hanno rappresentato sfide enormi, lo sguardo d’insieme alle performance dei servizi delle Top100 utility di questa edizione conferma la tendenza di fondo di miglioramento, già emersa in passato, nei settori ambientali (acqua e rifiuti) e la sostanziale stabilità di quelli energetici.

Il rapporto presentato evidenzia che le 100 maggiori utility italiane valgono l'8,5% del PIL, oltre 150 miliardi di euro, e sono oggi chiamate a uno sforzo enorme per innovare e rafforzare impianti e reti, alimentando così un boom degli investimenti che nel 2021 sono arrivati a quasi 11 miliardi, con un aumento del 50% rispetto al 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Top Utility: Contarina nella Top 5 delle migliori 100 utility italiane

TrevisoToday è in caricamento