A Valdobbiadene torna la Giornata nazionale del trekking urbano

Mercoledì 31 ottobre 2018 la quindicesima edizione della manifestazione, per la quarta volta anche a Valdobbiadene. Itinerario tra paesaggio e antichi sapori

La Giornata nazionale del trekking urbano, una proposta di turismo “lento” adatto a tutte le età, è pronta a vivere la propria quindicesima edizione in tutta Italia, fissata per mercoledì 31 ottobre 2018.
 
L’obbiettivo? Tonificare spirito e mente su percorsi a piedi che toccano monumenti d’arte, punti panoramici, osterie di cucina tipica, botteghe artigiane e luoghi in cui è possibile cogliere gli aspetti più quotidiani della vita locale. E Valdobbiadene, per il quarto anno consecutivo, sarà ancora tra le 56 località italiane aderenti all'edizione 2018, proponendo un percorso di circa 4 chilometri alla scoperta del paesaggio e degli antichi sapori del territorio. Un itinerario percorribile in circa due ore lungo le vie del centro della cittadina e in particolare nella borgata di Ron (nella foto). Il via alle ore 15 dalla centrale piazza Guglielmo Marconi passando per il parco monumentale di villa dei Cedri, fino al lavatoio di strada La Cordana. Da qui il passaggio all’oratorio di San Martino attraverso via Cesen, prima della sosta alla chiesa di Ron dedicata ai santi Rocco e Bernardino per il ristoro e il rientro in piazza Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Quella del trekking urbano è un’iniziativa molto importante - spiega l’assessore al turismo del Comune di Valdobbiadene, Tommaso Razzolini - che torna a Valdobbiadene per il quarto anno. Insieme al paesaggio vengono promossi anche l’enogastronomia e le ricchezze artistiche e culturali del territorio. Inoltre sottolinea l’attenzione del Comune ai valori sottoscritti nel Manifesto della salute tra le città della corsa e del cammino: impegno che è valso a Valdobbiadene il riconoscimento della bandiera azzurra Fidal (Federazione italiana atletica leggera)». Tutte le informazioni sull'iniziativa potranno essere fornite dall'ufficio turistico Iat di Valdobbiadene (https://www.valdobbiadene.com): per iscriversi è necessaria la prenotazione fino a esaurimento posti (5 euro la quota d’iscrizione, gratuita fino ai 12 anni di età).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento