menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado in Dogana: "Cambia l’amministrazione ma non Contarina"

La lettera di Ilario Del Bel, presidente comitato" Treviso più pulita"

TREVISO “Treviso più pulita” comitato formato da cittadini che hanno a cuore l’immagine che la città offre ai propri abitanti ed ai turisti di passaggio, continua la sua opera di denuncia, tra l’indifferenza dell’amministrazione e lo snobbare di  Contarina, del degrado che sta vivendo il piazzale area ex dogana“. Secondo i responsabili del comitato non è ammissibile che il piazzale venga lasciato in tale stato di abbandono dove fanno bella mostra i cassonetti verdi vuoti ma circondati da mille cianfrusaglie. Sorge spontanea la domanda: perché Contarina svuota i cassonetti e non raccoglie anche le cianfrusaglie per terra attorno ai contenitori?

Sorvoliamo il penoso stato in cui versano le docce, dove cadono fili elettrici dal soffitto, water non funzionanti, rubinetti che perdono acqua in continuazione. Proprio stamane un autista bulgaro ha confermato che da ieri pomeriggio un rubinetto dei lavabi perde a getto continuo. Ma l’amministrazione pensa di fare qualcosa per risolvere il problema ?

Che immagine diamo agli autisti di passaggio della città? Forse che per ottenere qualcosa, dovuta, visto quanto ci costano le bollette, bisogna sempre ricorrere a mezzi dimostrativi quali flashmob o minaccia di una raccolta firme per cambiare gestore?

Ilario Del Bel, presidente comitato" Treviso più pulita"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento