Ecosistema urbano, Treviso primo capoluogo veneto per Legambiente e il Sole 24 Ore

Settimo posto nella classifica generale. Questa mattina l’assessore alle Politiche Ambientali, Alessandro Manera, ha ritirato il premio a Mantova

Il ritiro del premio

Treviso è il primo capoluogo di Provincia veneto nella classifica di Ecosistema Urbano, rapporto di Legambiente e Ambiente Italia che misura le performance in campo ambientale. Sono cinque le aree di misurazione (qualità dell’aria, consumo e dispersione dell’acqua, mobilità e rifiuti, ambiente urbano) e ben 18 indicatori che hanno determinato la classifica finale dello studio pubblicato da Il Sole 24 Ore, nella quale Treviso ha guadagnato un’altra posizione rispetto all’anno scorso, piazzandosi così al 7° posto.

Fra i risultati migliori, il primato regionale (19° posto nella classifica generale) per numero di alberi (24,492 per 100 abitanti) e il rapporto fra numero di passeggeri del trasporto pubblico e abitanti (111,699, 20° posto) oltre alla raccolta differenziata, la cui percentuale a Treviso raggiunge l’85,1 % ed è sempre più in crescita (2° posto assoluto). Rispetto agli anni precedenti, Treviso ha guadagnato posizioni nella classifica della dispersione della rete idrica passando (percentuale in diminuzione, energia erogata/immessa) dal 70° al 48° posto. Questa mattina, lunedì, l’assessore alle Politiche Ambientali Alessandro Manera ha ritirato il premio di Ecosistema Urbano e Buone Pratiche di Ecosistema Urbano nel corso dell’evento tenutosi a Mantova nella Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi.

«C’è grande soddisfazione per il risultato ottenuto. Quest’anno c’è stato un ulteriore aumento nella raccolta differenziata e nella riduzione della dispersione dell’acqua degli impianti idrici -dichiara l’assessore Manera- In più, siamo il primo capoluogo veneto in termini di alberi per abitante. Questi risultati rappresentano un forte incentivo ad attivare politiche concrete e buone pratiche ancora sia negli ambiti in cui Treviso è già al top sia in quelli in cui è necessario migliorare». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • Si schianta con l'auto poco distante da casa: morto un padre di famiglia

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Frontale drammatico nella notte a Noventa di Piave: morti tre ventenni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento