Vazzola si fa bella: concluso il primo sfalcio dell'erba post Covid-19

Il Comune: «E’ stato un ottimo gioco di squadra. Un territorio ordinato e curato aiuta tutti noi a un graduale ritorno alla normalità»

Una zona di Vazzola oggetto di sfalcio

Grazie a un gruppo di volontari si è concluso il primo sfalcio dell’erba di tutto il territorio comunale di Vazzola. Con la riapertura di gran parte delle attività economiche è stata difatti valutata la possibilità di un intervento straordinario di manutenzione e pulizia del verde, al fine di abbellire il territorio comunale. Insomma, un segnale per accompagnare il riavvio alla vita ordinaria dei cittadini. Sono stati coinvolti agricoltori e operatori presenti sul territorio che si sono offerti attraverso mezzi propri oltre che con la propria attività. In giunta comunale si è quindi provveduto ad approvare l’elenco dei soggetti che si sono resi disponibili a favore della collettività, garantendone la copertura assicurativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ stato un ottimo gioco di squadra, tra cittadini ed amministrazione comunale, coordinati dall’assessore Alessandro Brait - fa sapere il Comune - La prontezza e la collaborazione che questi volontari hanno messo a disposizione per la cura del bene comune è stata eccezionale. Un territorio ordinato e curato aiuta tutti noi a un graduale ritorno alla normalità. L’Amministrazione ci tiene a ringraziare sentitamente tutti coloro che, a titolo gratuito e con il solo desiderio di contribuire al bene comune, hanno donato e donano tutt’ora parte del loro tempo a servizio della cittadinanza tutta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento