Nostalgia di casa

Come affrontare la privazione di un diritto legittimo

Pandemia, decreti, protocolli, la nostra vita si è bloccata, come congelata. Il tassativo divieto di effettuare viaggi e restrizioni che abbracciano il mondo, è nata una nuova generazione di nostalgici di casa: non avere la liberta di farlo, di pianificare una data per recarsi dalle proprie famiglie, perché magari lontani per motivi di lavoro, vita o studio, ha generato una depressione subdola, mossa in primis dalla nostalgia e mancanza dei propri affetti proprio in un momento in cui sentirsi amati e sostenuti è estremamente importante.

E’ naturale, ne abbiamo bisogno, siamo umani, dotati di sentimenti e alcuni di spiccata sensibilità;  il nostro desiderio di tornare a casa potrebbe derivare, in parte, dal sentirsi come se il nostro diritto umano al vagabondaggio, ci fosse stato privato e anche questo è un sentimento completamente legittimo.

Anche chi non ha avuto l'educazione più felice, può associare la famiglia alla stabilità. Come esseri umani, amiamo la certezza e la familiarità, specialmente durante la nostra attuale situazione a causa del COVID-19. Questo sta già innescando sentimenti di ansia nelle persone e intensifica i sentimenti di nostalgia di casa, specialmente se parte della loro solita routine include la visita di genitori o familiari.

E mentre questi sentimenti sono totalmente validi, quando si tratta di imparare a gestire la nostalgia di casa, bisogna attivare un meccanismo di introspezione di ciò che ci manca. Nulla sostituisce il tempo concreto e dal vivo, in tempo reale e di qualità con i propri cari, ma è possibile ricreare quel sentimento caldo, nonostante la lontananza.

Come affrontare la nostalgia di casa durante COVID-19

1. GESTISCI QUOTIDIANAMENTE LO STRESS E L'ANSIA IN GENERALE

Ciò significa dare la priorità al sonno , uscire per almeno una passeggiata ogni giorno, fare almeno 10 minuti di esercizio fisico, programmare il tempo. Queste abitudini offriranno una base di forza mentale per aiutare a gestire tutto ciò che accade, incluso. come affrontare la nostalgia di casa.

2. PIANIFICA UNA video chat RICORRENTE CON LA FAMIGLIA

Guardare i membri della tua famiglia e condividere un gioco, la preparazione di un piatto assieme e consumarlo come se ci si sedesse alla stessa tavola, guardare un film “assieme”, sono tutte attività che eludono la distanza.

3. RICREA I SENSI DELLA TUA INFANZIA

Fare un tuffo profondo nella memoria, per ricordare i sensi che hanno reso la propria infanzia così dolce: un caratteristico odore sempre presente nella tua casa, l’odore del pranzo della domenica, della biancheria, altra ottima idea per riconnettere i sensi alla memoria familiare.

4. PREPARA REGOLARMENTE RICETTE DI FAMIGLIA

Alcuni piatti sono come una capsula del tempo, ad ogni boccone . E poiché molti hanno come ritrovato l'amore per la cucina, ora sembra il momento ideale per provare la ricetta del ragù di mamma di tua madre.

Tieni alto il prezioso concetto di famiglia, sono le nostre radici e ela nostra ricchezza futura. Pazientare ancora per poco e usando questi consigli, quando ci si riunirà, sarà come se non fosse passato molto tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento