rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Anziani

Centri diurni per gli anziani

Nella logica dello sviluppo integrato dei servizi, il Comune di Treviso, in collaborazione con l'ISRAA, offre il servizio di centri diurni, che accolgono gli anziani

Nella logica dello sviluppo integrato dei servizi, il Comune di Treviso, in collaborazione con l'ISRAA, offre il servizio di centri diurni, che accolgono gli anziani durante il giorno, proponendo così una valida alternativa all'istituzionalizzazione dell’anziano.

Per dare la possibilità alle persone non autosufficienti di rimanere il più a lungo possibile all’interno della propria famiglia e per sostenere e sollevare la famiglia stessa, l’ISRAA ha attivato due tipologie di servizi diurni.

IL CENTRO DIURNO

Presso l’Istituto G. Menegazzi e presso le Residenze per Anziani Città di Treviso di S. Bona, sono presenti due Centri diurni per persone anziane non autosufficienti, dotati, rispettivamente, di 12 e 10 posti.

Il centro diurno si rivolge a persone anziane prevalentemente non autosufficienti, che siano in grado di essere trasportati da casa; che risultino idonei a vivere in un ambiente comunitario o che vivano in condizioni di solitudine o di isolamento sociale pur mantenendo una parziale autonomia.

I due centri sono specificamente organizzati per ospitare persone con problemi di demenza e sono aperti sette giorni alla settimana, dalle ore 7,00 alle ore 19.00. Gli anziani possono frequentare il centro tutta la settimana o solo alcuni giorni e, in caso di necessità e urgenza o concordando per tempo con il responsabile, possono usufruire del servizio di ospitalità notturna. Compatibilmente con la disponibilità dei posti e l’organizzazione del servizio, gli interessati possono chiedere il servizio di trasporto dall’abitazione dell’utente al centro e ritorno.

Gli ospiti del Centro dispongono di appositi spazi e vengono coinvolti in attività compatibili con le loro condizioni psico-fisiche e con i loro specifici bisogni, anche già organizzate per le persone residenti nelle strutture. Con la stessa modalità, sono seguiti da una equipe di operatori e professionisti dell’area socio-sanitaria che ne curano la socializzazione, la riabilitazione, lo stato di salute e, in generale, il mantenimento di ogni abilità e capacità presenti.

LA RESIDENZIALITA’ DIURNA

Presso tutte le sedi dell’ISRAA è attivo un servizio di ospitalità diurna, rivolto a persone parzialmente e non autosufficienti che desiderano vivere durante il giorno in un ambiente protetto che offre assistenza, attività terapeutica e riabilitativa, cura della persona e possibilità di socializzazione.

I fruitori del servizio sono inseriti, coerentemente con le proprie condizioni psico fisiche, all’interno di specifici nuclei residenziali già operanti nelle strutture e, anche in questo caso, può essere chiesto il servizio di trasporto e di residenzialità notturna con le modalità previste dal regolamento.


Per informazioni è comunque possibile rivolgersi al Servizio Sociale dell’I.S.R.A.A., Borgo Mazzini 48, al numero di telefono 0422 414748 (CD RACT) e 0422 414728 (CD Menegazzi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri diurni per gli anziani

TrevisoToday è in caricamento