Venerdì, 30 Luglio 2021
Anziani

Assegno di cura: come ottenerlo a Treviso e in Veneto

Tutte le informazioni e i moduli per richiedere l'assegno di cura destinato alle persone non autosufficienti che sono assistite in famiglia

Si tratta di un sostegno economico istituito dalla Regione Veneto a favore delle famiglie che assistono in casa propria un anziano, o un non autosufficiente. L'obiettivo è garantire la permanenza della persona presso il proprio domicilio attraverso un contributo e altri servizi. A Treviso si può disporre di assistenza domiciliare, dei centri diurni dove si possono portare i nostri cari per qualche ora di socialità evitando così, finchè possibile, di ricorrere alle Case di Riposo e alle Rsa.

Le persone anziane o non autosufficienti possono avvalersi di una pluralità di servizi di tipo domiciliare e residenziale nonché di contributi economici e di sostegno in relazione ai diversi tipi di non autosufficienza o disabilità.

E’ un contributo erogato per l’assistenza al proprio domicilio delle persone non autosufficienti. Sono previste 5 tipologie di ICD, una delle quali costituisce una novità in quanto destinata a persone con grave necessità assistenziale nelle 24 ore della giornata.
La tempistica di pagamento delle ICD è :

  • mensile per le ICDa (alto bisogno assistenziale) e le ICDf (grave disabilità fisico-motoria)
  • trimestrale per le ICDm (medio bisogno assistenziale) e ICDp (grave disabilità psichica e intellettiva)
  • semestrale per le ICDb (basso bisogno assistenziale)

Il mandato di pagamento (nei confronti dei diretti beneficiari o dei comuni laddove non è stata definita la delega per la gestione dell’ICD) deve essere effettuato entro il secondo mese successivo a quello del periodo cui si riferisce (quindi ad agosto per il primo semestre o per il secondo trimestre, ecc…).

L'ISEE da produrre è l'ISEE "sociosanitario", qualora sia più favorevole all'ISEE ordinario. In caso contrario o di equivalenza è sufficiente l'ISEE ordinario.
La soglia ISEE è di 16.700,00 euro per le ICDb e ICDm e di 60.000,00 euro per la ICDa e ICDf. Non è prevista soglia per le ICDp.
La tempistica per il rinnovo della valutazione multidimensionale (che vale 3 anni) è comunicata agli utenti dagli operatori.

La domanda di ICD, disponibile anche nel sito internet della propria Azienda ULSS, può essere presentata dai diretti interessati, dai familiari o persone che ne hanno la rappresentanza.

Si possono ottenere informazioni presso gli sportelli dei Servizi Sociali dei Comuni o del Distretto Socio Sanitario. 

Comune di Treviso - Servizi Sociali

Indirizzo: Viale Vittorio Veneto, 27, Treviso

Telefono: 0422 6581

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegno di cura: come ottenerlo a Treviso e in Veneto

TrevisoToday è in caricamento