rotate-mobile
Anziani

Assegno di cura per gli anziani

Tutte le informazioni sullìassegno di cura destinato agli anziani: che cos'è, chi può richiederlo e dove, i criteri di assegnazione

Il Comune di Treviso prevede l'assegnazione di un assegno di cura per gli anziani residenti nella città.

DI COSA TRATTA - L'assegno di cura è un contributo economico regionale destinato a persone non autosufficienti assistite in famiglia. Si tratta di uno strumento di sostegno che rientra nella rete delle prestazioni e dei servizi del sistema regionale della domiciliarità, e ha l’obiettivo di sostenere quelle persone non autosufficienti che scelgano di continuare a vivere nel proprio ambiente di vita e affetti.

A CHI SI RIVOLGE - Il contributo è destinato a persone non autosufficienti che vivano a casa propria e alle famiglie che se ne prendono cura.

I requisiti fondamentali per accedervi sono:

  • che la persona sia non autosufficiente e sia adeguatamente assistita (ciò verrà verificato dal medico curante e dall’assistente sociale, tramite l’apposita scheda regionale);
  • che la situazione economica della famiglia sia contenuta entro certi limiti (il valore dell’indicatore della situazione economica equivalente ISEE non deve superare un limite definito dalla Regione stessa: il limite “massimo” viene aggiornato annualmente in base all’indice Istat).

Secondo le direttive regionali viene data priorità, sia per l’entità della somma assegnata, sia per la precedenza rispetto ai fondi disponibili, ai seguenti casi:

  • situazioni di maggior carico assistenziale;
  • famiglie che assistono persone affette da demenza (es. Alzheimer o di altro tipo, accompagnata da gravi disturbi comportamentali);
  • famiglie che si avvalgono a titolo oneroso di assistenti familiari ("badanti").

L’entità dell’assegno di cura varia quindi in base al carico di cura, alla situazione familiare e all’assistenza fornita. Dopo l’istruttoria del Comune e la definizione della somma da parte della Regione, l'assegno viene erogato con cadenza semestrale dalla Azienda Ulss n. 9,  alla quale è delegata la gestione amministrativa.

COSA FARE - La domanda può essere presentata in qualsiasi momento e ha validità anche per periodi successivi. Tuttavia alcune informazioni vanno aggiornate periodicamente.

Per ricevere informazioni o per presentare la domanda il cittadino interessato, o chi per esso, può rivolgersi al Settore Welfare del Comune di Treviso oppure al punto CSD del Distretto Socio - Sanitario n. 1.

COMUNE DI TREVISO – SETTORE WELFARE

Ufficio Amministrativo dei distretti: telefono 0422 658300 - 658531, oppure nelle rispettive sedi e orari.

Ufficio Amministrativo Emergenze sociali: telefono 0422 658605
Orari: lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 12.00; mercoledì dalle 15.30 alle 17.30

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegno di cura per gli anziani

TrevisoToday è in caricamento