Guida

Bonus 500 euro per il pc: come fare domanda, a chi spetta

La richiesta deve pervenire entro il 1 ottobre

Ad ottobre 2021 scade la possiblità di ottenere il bonus pc e tablet. Resta dunque poco tempo per fare richiesta del voucher “tecnologico” per le spese relative alla connessione internet e al device (pc o tablet) per navigare. 

Il bonus

Il bonus prevede la possibilità di avere uno sconto sulla spesa totale, che viene erogato tramite voucher. Con l’agevolazione si può chiedere una connessione internet ultraveloce, un pc o un tablet.

La richiesta deve essere fatta entro il prossimo 1° ottobre e deve essere fatta al provider o agli operatori scelti e copre un massimo di 500 euro, per i quali 200 euro per la stipula di un contratto o per il potenziamento della connessione internet, mentre 300 euro per l’acquisto di un tablet o un pc. Fondamentale è che gli operatori siano registrati su una piattaforma appositamente dedicata.

Chi può fare domanda

  • Voucher Internet (connettività almeno 30 Mbps): 200 euro per famiglie con Isee inferiore a 50mila euro;
  • buono pc o tablet: 300 euro per famiglie con Isee inferiore a 20mila euro.

Le famiglie con Isee inferiore a 20mila euro possono accedere a un voucher del valore massimo di 500 euro, utilizzabile come sconto sul canone Internet e per la fornitura di pc o tablet. Previsto un solo voucher per famiglia .

Per accedere ai voucher il beneficiario dovrà interfacciarsi direttamente con il proprio operatore internet che partecipa all'iniziativa Voucher, utilizzando i normali canali di vendita. È necessario stipulare un contratto della durata minima di 1 anno con un operatore accreditato da Infratel Italia .

Non è possibile richiedere il voucher esclusivamente per avere il tablet o il pc, si possono avere solo a seguito della sottoscrizione di un contratto di connettività a banda ultralarga non inferiore ai 30 Mbits/s. I dispositivi pertanto vanno chiesti direttamente al provider con cui si sottoscrive una connessione internet. Con la sottoscrizione del contratto di connettività, infatti, è possibile utilizzare parte del bonus per l‘”acquisto” di dispositivi elettronici come tablet e pc scelti e forniti però dallo stesso operatore con il quale si attiva il contratto internet.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus 500 euro per il pc: come fare domanda, a chi spetta

TrevisoToday è in caricamento