Premio "Robe da Mati" al progetto "Hugbike di Fondazione Oltre il Labirinto"

Alla Loggia dei Cavalieri, nonostante il caldo torrido dei giorni scorsi, il premio "Robe da Mati" ha incoronato i suoi vincitori premiando la bici degli abbracci

In foto: i vincitori

Nonostante i 40 gradi del “terribile giovedì” che ha colpito la Marca, oltre 300 persone hanno affollato la Loggia del Cavalieri per la seconda serata di “Robe da Mati”, rassegna organizzata dalla cooperativa SolCo e che giovedì sera ha visto protagonista Giulio Casale, che ha narrato la vita dei grandi artisti trevigiani del ‘900, da Parise a Berto, da Martini a Rossi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Serata di premiazione, inoltre, che ha visto vincitore della prima edizione del “premio Robe da Mati” il progetto Hugbike, la “bici degli abbracci” di Mario Paganessi e la Fondazione Oltre il Labirinto, seconda classificata Elena Vanzin e il suo “Valdolamatrek”, terzi gli autori di “Questo libro ha senso.. anzi ne ha cinque”, con la giovane tipografa Ilaria Toffanin. Oltre 1800 i voti espressi online dai cittadini, che hanno decretato il progetto vincitore. I premi in cristallo sono stati realizzati e offerti dal maestro Marco Varisco, presente alla serata finale. Robe da Mati non si ferma, ritornerà dopo l’estate, Sabato 14 Settembre, spostandosi nel bellunese, a Cortina, per un appuntamento organizzato da Confcooperative Belluno Treviso, dove la protagonista sarà Lella Costa e le sue “Questioni di cuore” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento