rotate-mobile
Meteo

Temporali e maltempo: luglio inizia con una nuova allerta meteo

Venerdì 1 luglio possibili rovesci e temporali locali sono attesi soprattutto nelle zone centro settentrionali del Veneto. Stato di attenzione nei bacini di Piave, Sile e Livenza

Venerdì 1º luglio il rapido passaggio di una nuova perturbazione porterà sul Veneto una fase di instabilità. Tra la tarda mattinata e la serata di domani saranno possibili rovesci e temporali locali/sparsi, un po' più probabili nelle zone centro settentrionali della regione. Non si escludono fenomeni localmente intensi (forti rovesci, grandinate, forti raffiche). 

Stato di attenzione (allerta gialla) per i bacini: Piave Pedemontano, Basso Piave, Sile, bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento. I possibili rovesci e temporali, localmente anche intensi, potrebbero creare disagi al sistema fognario e di drenaggio urbano e lungo la rete idrografica minore. In montagna e nei comuni della Pedemontana non si escludono fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temporali e maltempo: luglio inizia con una nuova allerta meteo

TrevisoToday è in caricamento