Meteo

Maltempo, nuovo peggioramento da martedì: allerta della Regione

La Protezione civile del Veneto lancia lo stato di attenzione valido fino alla serata di mercoledì 10 febbraio: «Attenzione al rischio idraulico in pianura»

Maltempo in città

A partire dal pomeriggio di martedì 9 febbraio torneranno nubi con precipitazioni sparse e diffuse sulla pianura veneta, fenomeni più sporadici sulle montagne. Rischio di criticità idraulica fino alle ore 18 di martedì 9 febbraio.

A dirlo è il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto, che ha emesso un nuovo bollettino meteo valido dalle ore 13 di oggi, lunedì 8 febbraio, fino alla serata di mercoledì 10 febbraio. Per quanto riguarda il rischio idraulico viene raccomandato agli enti destinatari di prestare la massima attenzione per la sorveglianza dei fenomeni previsti sul territorio di competenza e di prepararsi con congruo anticipo, rispetto agli orari indicati nel presente avviso, alla gestione di eventuali fenomeni emergenziali. Per quanto riguarda la previsione locale delle nevicate si attende nel pomeriggio odierno la cessazione dei fenomeni, mentre nel corso della prossima notte non sono esclusi deboli fenomeni, nevosi oltre i 1000/1200 metri, specie sulle Prealpi. Domani, le precipitazioni saranno perlopiù assenti ma riprenderanno mercoledì 10 con un nuovo peggioramento e nevicate oltre i 900 e 1200 metri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, nuovo peggioramento da martedì: allerta della Regione

TrevisoToday è in caricamento