menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta maltempo: da martedì pioggia e forti temporali in pianura

Nuova allerta meteo da parte della Regione Veneto. La fase di instabilità che lunedì ha interessato le zone pedemontane potrebbe portare forti precipitazioni anche in pianura

L’instabilità prevista in Veneto tra il pomeriggio odierno e le prime ore di mercoledì 14 agosto, con rovesci e temporali più probabili lunedì sulle zone montane e pedemontane, si estende domani anche alla pianura, specie dal tardo pomeriggio/sera. Saranno possibili locali fenomeni intensi (forti raffiche di vento, locali grandinate e forti rovesci).

Visti i fenomeni meteorologici previsti il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha emanato un avviso di ‘allerta gialla’ per criticità idrogeologica, nel caso di temporali forti, valido sino alel prime ore di mercoledì per i bacini idrografici dell’Alto Piave, Piave Pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige Garda e Monti Lessini, Basso Brenta e Bacchiglione. Sono possibili fenomeni di criticità solo idraulica nei bacini del Po, Fissero-Tartaro-CanalBianco e Basso Adige, Livenza, Lemene e Tagliamento, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna. Il possibile verificarsi di rovesci o temporali localmente anche intensi, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. Si segnala, inoltre, la possibilità d'innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e la possibilità di innesco di colate rapide specie nelle zone di allertamento delle aree montane e pedemontane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento