Maltempo in Veneto, allerta meteo fino a lunedì pomeriggio

Allerta gialla per i fiumi Adige e Tagliamento. Interessate dalla nuova ondata di maltempo anche le prealpi trevigiane. Stato di attenzione fino alle ore 14 di lunedì 5 ottobre

Maltempo in Veneto (Foto d'archivio)

Tra il pomeriggio di domenica ed il primo mattino di domani, lunedì 5 ottobre, le previsioni meteo indicano che in Veneto sono previste ancora delle precipitazioni diffuse, più consistenti sulle zone montane, pedemontane e in alta pianura.

Attesi rovesci intensi e locali temporali su Prealpi e pianura centro-nord, e la criticità idrogeologica attesa è riferita allo scenario per temporali forti. In alcuni bacini idrografici l’attenzione rimane alta: nei tratti regionali dei fiumi Adige e Tagliamento è in transito una piena dovuta alle precipitazioni di sabato, e l'evento piovoso atteso per le prossime ore genererà negli stessi corsi d'acqua una seconda ondata di piena, probabilmente più sostenuta della precedente nel fiume Adige, che interesserà per i prossimi giorni il territorio regionale.

L’allerta idraulica “Gialla” su Vene-G (zone delle province di Venezia e Treviso) è riferita al fiume Tagliamento. Alla luce delle previsioni meteo per le prossime ore, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile ha emesso un nuovo avviso di criticità, prolungando l'allerta meteo fino alle ore 14 di domani, lunedì 5 ottobre. Lo Stato di Attenzione (allerta gialla) è dichiarato sui bacini Adige-Garda e Monti Lessini, Po, Fissero-Tartaro-Canal Bianco e Basso Adige, Basso Brenta–Bacchiglione e Livenza, Lemene e Tagliamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ressa per le scarpe Lidl corsa all'acquisto: esaurite anche a Treviso

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Non pagano l'affitto, i proprietari cambiano la serratura e li chiudono fuori

Torna su
TrevisoToday è in caricamento