menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pioggia in città (Foto d'archivio)

Pioggia in città (Foto d'archivio)

Vento forte e maltempo, torna l'allerta meteo in Veneto

Stato di attenzione dalle zone alpine fino alla pianura meridionale nei giorni di Natale e Santo Stefano. Vento e precipitazioni in pianura, nevicate ad alta quota

Non c'è pace per il Veneto colpito dal maltempo. La Protezione civile regionale ha diramato una nuova allerta valida dalle 10 di domani mattina, venerdì 25 dicembre fino alle ore 14 del giorno di Santo Stefano. Secondo le previsioni dell'Arpav sarebbero in arrivo venti forti da Nordest su gran parte del territorio regionale. Interessate le zone alpine e prealpine, costa e pianura meridionale e zone pedemontane con rinforzi di venti di Foehn e raffiche tese e forti sulle cime dolomitiche e sulle dorsali prealpine. Rovesci e temporali su tutto il Nordest: sarà la prima di due ondate di maltempo che colpiranno la regione durante la festività. La seconda perturbazione arriverà tra il 27 e il 28 dicembre e porterà neve fino a bassa quota e un sensibile calo delle temperature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento