Meteo, settimana bollente in arrivo: picchi di 38 gradi nella Marca

L'estate entra nel vivo in provincia di Treviso. Termometro quasi sempre sopra i 30 gradi per i prossimi giorni. Giovedì la giornata più calda: si sfioreranno i 40 gradi

La pioggia e il maltempo di sabato scorso sono ormai solo un ricordo lontano. Da lunedì a domenica la provincia di Treviso vivrà una vera e propria settimana di fuoco con temperature a dir poco roventi, soprattutto da giovedì in avanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Certo, in estate il caldo dovrebbe essere la normalità ma, stando alle ultime previsioni dei meteorologi Arpav, le temperature che si raggiungeranno nei prossimi giorni saranno davvero fuori norma anche per la bella stagione. Cieli sereni e un'alta pressione ormai stabile porteranno il termometro a raggiungere picchi di 38-39 gradi in molti Comuni della Marca e, a causa dell'umidità, la temperatura percepita sarà addirittura superiore ai 40 gradi. Chi pensa di poter trovare un po' di refrigerio in montagna o aspettando l'arrivo della notte si sbaglia di grosso. Le previsioni indicano che anche nelle zone d'alta quota il termometro raggiungerà i 27 gradi il che vuol dire che in pianura ci saranno almeno dieci gradi in più, mentre di notte il termometro faticherà a scendere sotto i 25 gradi turbando il sonno di molti trevigiani senza condizionatore in casa. Chi dovrà spostarsi per lavoro sarà a grande rischio. Solo al mare ci si potrà godere un po' di refrigerio con tuffi in acqua e piscina. Nella giornata di martedì i picchi previsti saranno di 34-35 gradi. Mercoledì si dovrebbe arrivare a 36-37 gradi mentre giovedì sarà la giornata più calda della settimana con possibili punte di 38 e 39 gradi. Temperature che hanno fanno scattare l'allarme nelle Ulss della provincia, pronte a fronteggiare malori e affanni dovuti alla prima vera fiammata di caldo anomalo dell'estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento