Il caldo si fa sentire: temperature da bollino rosso nella Marca

Gaiarine il Comune più caldo della provincia con 36°. Crespano del Grappa il più "fresco" si ferma a 31.8°. Giovedì e venerdì il termometro continuerà a salire: allerta massima

La provincia di Treviso messa a dura prova da un'ondata di caldo che ha dato inizio all'estate nel più rovente dei modi possibili. Nessun Comune della Marca è sceso sotto i 30 gradi a cavallo delle ore più calde della giornata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primato di paese più caldo della provincia è andato a Gaiarine dove, alle ore 15, il termometro è arrivato a 36.1°. Non è andata meglio a Mogliano Veneto e Ponte di Piave che si sono fermate entrambe a 35.7° con temperature percepite vicinissime ai 40°. Il capoluogo di provincia, Treviso, ha registrato 35.2° mentre il Comune con le temperature più "basse", sempre stando al rilevamento Arpav delle ore 15, è stato Crespano del Grappa di poco sopra i 30 gradi (31.8° per l'esattezza). La località più calda del Veneto è stata quella di Castelnovo Bariano in provincia di Rovigo con 36.6° mentre solo in alta quota il termometro al di sotto dei trenta gradi con Monte Baldo, nel Veronese, tra le località più fresche della Regione. 21° a duemila metri sul livello del mare però. Le previsioni per i prossimi giorni indicano che l'alta pressione continuerà a insistere sulla nostra Regione portando un ulteriore aumento delle temperature tra domani, giovedì 27 giugno e venerdì. L'allerta è massima e, nonostante sia normale il caldo durante l'estate, temperature così alte rischiano di creare non pochi disagi ad anziani e persone a rischio in tutto il Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento