Lunedì, 20 Settembre 2021
Meteo Quinto di Treviso / Via Zagaria

Maltempo nella Marca, blackout al centro vaccini di Ponte di Piave

Nel pomeriggio di mercoledì 28 luglio una nuova ondata di maltempo ha interessato diversi comuni della provincia: a Quinto un albero è finito su un cavo da 20mila volt. Al vax point non è stato possibile stampare i certificati vaccinali

Maltempo in Via Zagaria (Credits: Vigili del fuoco Treviso)

Ancora danni per il maltempo in provincia di Treviso: verso le ore 19, un blackout al centro vaccini di Ponte di Piave ha impedito di registrare gli utenti ed emettere la certificazione di avvenuta vaccinazione per i cittadini che erano andati a vaccinarsi. 

Le operazioni di accettazione sono proseguite in modalità “cartacea”, fino al ripristino dell’erogazione dell’energia elettrica. Complessivamente il black out è durato una quarantina di minuti. L'Ulss 2 si è scusata per il disagio in una nota ufficiale, informando i cittadini che i certificati non consegnati oggi saranno inviati già domani. Sempre mercoledì 28 luglio, alle 18.30, in Via Zagaria a Quinto di Treviso un albero è caduto a terra per il vento forte ed ha tranciato un cavo dell'altra tensione da 20mila Volt. Messa in sicurezza l'area, i pompieri stanno continuando con il taglio e la rimozione di altri alberi caduti nelle vie limitrofe. Decine gli interventi anche nella giornata odierna, soprattutto nei Comuni dell'Alta Marca. Dopo la tromba d'aria di martedì 27 luglio non sembra esserci pace per la provincia di Treviso: secondo le previsioni per i prossimi giorni il maltempo durerà almeno fino a domenica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo nella Marca, blackout al centro vaccini di Ponte di Piave

TrevisoToday è in caricamento