menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo in arrivo in Veneto: dichiarato lo stato di attenzione sul territorio fino a lunedì

Per quanto riguardo il trevigiano, saranno interessate soprattutto le zone del basso Piave e del Sile. Attenzione però anche in montagna e lungo la costa

TREVISO Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione, alla luce della situazione meteorologica attesa, ha dichiarato lo Stato di Attenzione per Criticità Idrogeologica in alcune aree del Veneto, valevole dalle 14 di domenica, 2 ottobre, alle 14 del 3 ottobre. I bacini idrografici interessanti sono: Fissero-Tartaro-Canalbianco-Basso Adige; Basso Brenta-Bacchiglione; Basso Piave-Sile-Bacino scolante in Laguna; Livenza-Lemene-Tagliamento. Il bollettino è relativo alla possibilità di temporali forti.

Le previsioni emesse dall’Arpav indicano: nel corso del pomeriggio di sabato, probabilità di precipitazioni in aumento per fenomeni intermittenti, da locali a sparsi, specie sulle zone centro-meridionali della regione. Domani, fino alle ore centrali probabili piogge sparse e discontinue, specie sui settori montani e centro/orientali della pianura, con probabilità medio-alta (50-75%). In seguito fenomeni più locali e meno probabili, medio-bassa (25-50%), salvo persistenza sulle zone orientali, per precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale con probabilità medio-alta (50-75%). Non si esclude qualche fenomeno intenso lungo la costa e pianura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento